Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Panoramica sulla sindrome nefritica

Di

Frank O'Brien

, MD,

  • Assistant Professor of Medicine, Division of Nephrology
  • Washington University in St. Louis

Ultima modifica dei contenuti gen 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
Risorse sull’argomento

La sindrome nefritica è caratterizzata dalla presenza di ematuria, da diversi gradi di proteinuria, da globuli rossi dismorfici e spesso da cilindri eritrocitari all'esame microscopico del sedimento urinario. Spesso 1 dei seguenti elementi è presente: edema, ipertensione, elevata creatinina sierica e oliguria. Le sue cause sono primarie e secondarie. La diagnosi si basa sull'anamnesi, sull'esame obiettivo e, talvolta, sulla biopsia renale. Il trattamento e la prognosi variano a seconda della causa.

La sindrome nefritica è una manifestazione della flogosi glomerulare (glomerulonefrite) e si verifica a qualsiasi età. Le cause differiscono a seconda dell'età (vedi tabella Disturbi glomerulari per età e presentazione) e i meccanismi differiscono a seconda delle cause. La sindrome di Fanconi può essere

  • Acuta (la creatinina sierica sorge in molte settimane o meno)

  • Cronica (l'insufficienza renale cronica può progredire con gli anni)

La sindrome nefritica può anche essere

  • Primaria (idiopatica)

  • Secondaria

Tabella
icon

Cause di glomerulonefrite

Tipo

Esempi

Primitive

Idiopatiche

Glomerulonefrite idiopatica con semilune

Secondarie

Batteriche*

Infezione da Neisseria meningitidisMalattie meningococciche

Ascessi profondi (da Escherichia coli o Pseudomonas, Proteus, Klebsiella o Clostridium spp)

Parassitiche*

Malaria (causata da Plasmodium falciparum o P. malariae)

Schistosomiasi (causata da Schistosoma mansoni)

Virali*

Altre cause infettive e postinfettive

Infezioni fungine (causate da Candida albicans [candidiasi] o Coccidioides immitis [coccidiomicosi])

Collagenopatie

Nefropatie da farmaci

Lupus eritematoso sistemico (dovuta idralazina o procainamide)

Sindrome emolitico-uremica (chinidina, cisplatino, gemcitabina, mitomicina-C)

Discrasie ematologiche

Malattia da siero

Malattie della membrana basale glomerulare

Disturbi ereditari

*Cause infettive e postinfettive.

Glomerulonefrite acuta

La glomerulonefrite postinfettiva è il prototipo della glomerulonefrite acuta, ma può essere provocata anche da altre glomerulopatie e da malattie sistemiche quali patologie del tessuto connettivo e discrasie ematologiche (vedi tabella Cause di glomerulonefrite).

La glomerulonefrite rapidamente progressiva è una glomerulonefrite acuta risultante dalle sequele secondarie della glomerulonefrite infiammatoria (crescentica), di cui esistono molte cause. La glomerulonefrite rapidamente progressiva è una diagnosi istopatologica.

Glomerulonefrite cronica

La glomerulonefrite cronica ha caratteristiche simili alla glomerulonefrite acuta, ma si sviluppa lentamente e può causare una proteinuria lieve o moderata. Esempi comprendono i seguenti

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE