Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Vaccino anti-pneumococco

Di

Margot L. Savoy

, MD, MPH, Lewis Katz School of Medicine at Temple University

Ultima revisione/verifica completa ago 2019| Ultima modifica dei contenuti ago 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Il vaccino anti-pneumococco favorisce la protezione dalle infezioni batteriche provocate da Streptococcus pneumoniae (pneumococco). Le infezioni da pneumococco includono infezioni dell’orecchio, sinusite, polmonite, infezioni del sangue e meningite.

Per ulteriori informazioni, consultare l’informativa Pneumococcal Conjugate (PCV13) vaccine information statement e l’informativa Pneumococcal Polysaccharide vaccine information statement dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

Esistono oltre 90 tipi diversi di pneumococco. I vaccini sono diretti contro molti dei tipi che hanno maggiori probabilità di causare una malattia grave. Sono disponibili due tipi di vaccino anti-pneumococco:

  • Il vaccino coniugato (PCV13) protegge da 13 tipi di pneumococchi.

  • Il vaccino polisaccaridico (PPSV23) protegge da 23 tipi di pneumococchi.

Somministrazione

Il vaccino coniugato (PCV13) è abitualmente consigliato a:

  • Tutti i bambini: è generalmente somministrato nell’ambito delle vaccinazioni infantili di routine all’età di 2 mesi, 4 mesi, 6 mesi e 12-15 mesi

  • Tutti i soggetti di età pari o superiore a 65 anni

Il vaccino coniugato è consigliato anche ai soggetti di età compresa fra 6 e 64 anni ad alto rischio di contrarre infezioni da pneumococco. Tali soggetti includono:

Se in precedenza sono state somministrate una o più dosi del vaccino polisaccaridico, i medici attendono almeno 1 anno prima di somministrare il vaccino coniugato.

Il vaccino polisaccaridico (PPSV23) è abitualmente consigliato a:

  • Tutti i soggetti di età pari o superiore a 65 anni

Nel caso in cui un soggetto di età pari o superiore a 65 anni abbia ricevuto la prima dose del vaccino polisaccaridico prima dei 65 anni, e siano passati almeno 5 anni da tale vaccinazione, si somministrerà una seconda dose del vaccino. Per esempio, se si è ricevuta la prima dose all’età di 64 anni, la seconda dose sarà somministrata all’età di 69 anni o successivamente.

Il vaccino polisaccaridico è consigliato anche alle persone di età compresa fra 2 e 64 anni ad alto rischio di contrarre infezioni da pneumococco. Questi soggetti sono:

  • I gruppi elencati per il vaccino coniugato (vedi sopra)

  • Soggetti affetti da cardiopatie croniche, malattie polmonari (come asma ed enfisema) o malattie epatiche

  • Soggetti con diabete

  • Alcolisti

  • Fumatori

Il vaccino polisaccaridico è efficace in due adulti su tre, sebbene lo sia in misura minore nei soggetti anziani debilitati. Esso risulta più efficace nella prevenzione di alcune gravi complicanze della polmonite da pneumococco (come la meningite e la sepsi) piuttosto che nella prevenzione della polmonite stessa. Alle persone che ricevono la vaccinazione anti-pneumococco per la prima volta all’età di 65 anni, viene somministrato inizialmente il vaccino coniugato e in seguito, 1 anno dopo, il vaccino polisaccaridico.

In presenza di una malattia temporanea, i medici solitamente rimandano la somministrazione del vaccino fino alla sua risoluzione (vedere anche CDC: Who Should NOT Get Vaccinated With These Vaccines?).

Effetti collaterali

Occasionalmente, la sede dell’iniezione diviene dolente e arrossata. Altri effetti collaterali includono febbre, irritabilità, sonnolenza, perdita dell’appetito e vomito.

Per ulteriori informazioni

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Antrace
Video
Antrace
In condizioni difficili i batteri grandi, a forma di bastoncello che causano l’antrace, si...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Virus COVID-19
Modello 3D
Virus COVID-19

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE