Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Panoramica sui disturbi della mano

Di

David R. Steinberg

, MD, Perelman School of Medicine at the University of Pennsylvania

Ultima revisione/verifica completa mag 2020| Ultima modifica dei contenuti mag 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

I problemi della mano e delle dita comprendono gangli, deformità, disturbi legati ai nervi o ai vasi sanguigni, osteoartrite, dito a scatto, malattia di Kienböck e infezioni.

Deformità delle mani e delle dita

Le deformità delle mani e delle dita includono la deformità a collo di cigno, la deformità a bottoniera e la contrattura di Dupuytren. Queste deformità possono essere causate da una lesione o possono derivare da altre patologie (ad esempio, l’artrite reumatoide).

In genere, i medici basano la diagnosi di deformità delle mani e delle dita su un esame obiettivo.

Le deformità a volte possono essere trattate posizionando un tutore sull’articolazione o con esercizi, ma se la deformità dura da settimane o mesi, questi trattamenti possono essere inefficaci perché si è sviluppata una cicatrizzazione. Quando il tutore e gli esercizi non aiutano, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Infezioni delle mani e delle dita

I morsi umani e animali possono causare un’infezione delle mani ( Infezioni alle mani causate da morsi). Alcune altre infezioni sono patereccio, patereccio erpetico, ascesso della mano, infezione della guaina tendinea e paronichia (un’infezione batterica della cute intorno alle unghie). Le infezioni delle mani e delle dita possono causare un dolore costante, intenso e pulsante.

I medici basano la diagnosi delle infezioni delle mani e delle dita sull’esame obiettivo e a volte sulle radiografie.

La maggior parte delle infezioni della mano vengono trattate con antibiotici assunti per via orale o endovenosa e a volte con un intervento chirurgico.

Sindromi da compressione nervosa della mano

La sindrome del tunnel carpale, la sindrome del tunnel cubitale e la sindrome del tunnel radiale sono sindromi da compressione nervosa. In questi disturbi, qualcosa, solitamente un osso o tessuto connettivo, preme su un nervo, causando anomalie di sensazioni e/o movimenti. I sintomi della compressione nervosa includono formicolio, dolore, perdita di sensibilità, debolezza o una loro combinazione.

La diagnosi delle sindromi da compressione nervosa si evince dall’esame obiettivo e può essere confermata da un’elettromiografia e dagli studi sulla conduzione nervosa.

In queste sindromi, può essere necessario un intervento chirurgico per alleviare la pressione sul nervo, se i sintomi restano gravi nonostante altri trattamenti oppure se la perdita di sensibilità o la debolezza persistono.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Fasciosi plantare (Fascite plantare)
Quale delle opzioni di seguito conferma che si è affetti da fasciosi plantare?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE