Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

honeypot link

Mielite acuta trasversa

Di

Michael Rubin

, MDCM, New York Presbyterian Hospital-Cornell Medical Center

Ultima modifica dei contenuti gen 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

La mielite acuta trasversa è un'infiammazione acuta della sostanza grigia e della sostanza bianca in uno o più segmenti adiacenti del midollo spinale, generalmente a livello toracico. Le cause comprendono la sclerosi multipla, la neuromielite ottica, le infezioni, le malattie infiammatorie autoimmuni o postinfettive, le vasculiti, e diversi farmaci. I sintomi comprendono deficit motori e sensitivi bilaterali e disturbi a carico degli sfinteri al di sotto del livello di lesione. La diagnosi si pone solitamente con la RM, l'analisi del liquido cerebrospinale e gli esami del sangue. All'inizio possono essere utili i corticosteroidi EV e la plasmaferesi (scambi plasmatici). Altrimenti, il trattamento consiste in misure di supporto e correzione di tutte le cause sottostanti trattabili.

La sclerosi multipla Sclerosi multipla La sclerosi multipla è caratterizzata da aree diffuse di demielinizzazione nell'encefalo e nel midollo spinale. I sintomi più frequenti consistono in anomalie visive ed oculomotorie, parestesie... maggiori informazioni  Sclerosi multipla è la causa più comune di mielite acuta traversa; tuttavia, può verificarsi in pazienti con vasculiti Panoramica sulle vasculiti Per vasculite si intende un processo infiammatorio a carico dei vasi sanguigni, spesso con ischemia, necrosi e infiammazione degli organi. La vasculite può colpire ogni vaso sanguigno, arterie... maggiori informazioni  Panoramica sulle vasculiti , lupus eritematoso sistemico Lupus eritematoso sistemico Il lupus eritematoso sistemico è una malattia infiammatoria cronica, multisistemica, di natura autoimmune, che insorge prevalentemente in donne giovani. Manifestazioni comuni possono includere... maggiori informazioni  Lupus eritematoso sistemico , sindrome antifosfolipidica Sindrome da anticorpi antifosfolipidi La sindrome da anticorpi antifosfolipidi è una malattia autoimmune, in cui i pazienti hanno autoanticorpi alle proteine legate a fosfolipidi. Possono verificarsi trombi venosi o arteriosi. La... maggiori informazioni , altri disturbi autoimmuni Patologie autoimmuni Nelle malattie autoimmuni, il sistema immunitario produce anticorpi verso un antigene endogeno (autoantigene). Possono essere coinvolte le seguenti reazioni di ipersensibilità: Tipo II: le cellule... maggiori informazioni , infezioni da micoplasma Micoplasmi I micoplasmi sono batteri ubiquitari che differiscono da altri procarioti in quanto mancano di una parete cellulare. Il Mycoplasma pneumoniae è una causa frequente di polmonite, in particolare... maggiori informazioni , malattia di Lyme Malattia di Lyme La malattia di Lyme è un'infezione trasmessa dalle zecche e causata dalla spirocheta Borrelia spp. I sintomi precoci comprendono rash cutaneo eritematoso migrante, che può essere seguito dopo... maggiori informazioni  Malattia di Lyme , sifilide Sifilide La sifilide è causata dalla spirocheta Treponema pallidum ed è caratterizzata da 3 fasi cliniche e sintomatiche sequenziali ma distinte, separate da periodi di infezione asintomatica latente... maggiori informazioni  Sifilide , tubercolosi Tubercolosi La tubercolosi è un'infezione micobatterica cronica, progressiva, spesso con un periodo di latenza che segue l'infezione iniziale. La tubercolosi interessa più frequentemente i polmoni. I sintomi... maggiori informazioni  Tubercolosi o meningoencefalite Encefalite L'encefalite è l'infiammazione del parenchima del cervello, derivante dalla diretta invasione virale. L'encefalomielite acuta disseminata è l'infiammazione del cervello e del midollo spinale... maggiori informazioni virale o in pazienti che assumono anfetamine, eroina EV o alcuni farmaci antiparassitari o antifungini. La mielite trasversa si verifica insieme a una neurite ottica nella neuromielite ottica Disturbo dello spettro della neuromielite ottica I disturbi dello spettro della neuromielite ottica sono patologie demielinizzanti che colpiscono prevalentemente gli occhi e il midollo spinale, ma che possono colpire anche altre strutture... maggiori informazioni (malattia di Devic), una volta considerata una variante della sclerosi multipla ma ora considerata un disturbo distinto.

Il meccanismo della mielite trasversa è spesso sconosciuto, ma in alcuni casi avviene in seguito a infezioni virali o vaccinazioni, suggerendo una reazione autoimmune. L'infiammazione tende a coinvolgere il midollo spinale diffusamente a uno o più livelli, colpendo tutte le funzioni del midollo spinale.

Sintomatologia della mielite acuta trasversa

I sintomi della mielite acuta trasversa possono comprendere dolore al collo, alla schiena o alla testa. Nel giro di poche ore o di pochi giorni possono svilupparsi senso di costrizione a fascia intorno al torace o all'addome, ipostenia, formicolii, sensazione di intorpidimento a carico dei piedi e delle gambe e difficoltà nell'evacuazione. I deficit possono progredire per diversi giorni sino allo sviluppo di un quadro di mielopatia trasversa sensitivo-motoria completa, con presenza di paraplegia, perdita di sensibilità al di sotto della lesione, ritenzione urinaria e incontinenza fecale. Occasionalmente, il senso di posizione e quello di vibrazione sono risparmiati, perlomeno nelle fasi iniziali.

La mielite acuta trasversa può occasionalmente recidivare nei pazienti con sclerosi multipla, lupus eritematoso sistemico o sindrome da anticorpi antifosfolipidi.

Diagnosi della mielite acuta trasversa

  • RM e analisi del liquido cerebrospinale

  • Altri test in grado di individuare le cause trattabili

La diagnosi di mielite acuta trasversa è suggerita da una mielopatia sensitivo-motoria trasversa con deficit segmentari. La sindrome di Guillain-Barré Sindrome di Guillain-Barré La sindrome di Guillain-Barré è una polineuropatia infiammatoria acuta, in genere rapidamente progressiva ma autolimitante caratterizzata da debolezza muscolare e lieve perdita della sensibilità... maggiori informazioni può essere distinta poiché non si localizza a uno specifico segmento spinale.

La diagnosi richiede la RM e l'analisi del liquido cerebrospinale. La RM mostra tipicamente un rigonfiamento del midollo se è presente la mielite trasversa e può aiutare a escludere altre cause trattabili di danno midollare (p. es., compressione del midollo spinale Compressione del midollo spinale Diverse lesioni possono comprimere il midollo spinale, causando deficit segmentari sensitivo-motori, alterazioni dei riflessi e disturbi sfinterici. La diagnosi viene fatta mediante RM. Il trattamento... maggiori informazioni  Compressione del midollo spinale ). L'analisi del liquido cerebrospinale solitamente mostra una pleiocitosi mononucleata, un lieve incremento delle proteine liquorali e un elevato indice della sintesi di IgG (normalmente 0,85).

I test per cause trattabili devono comprendere RX torace; test alla tubercolina; test sierologici per micoplasma, malattia di Lyme e HIV; VES; anticorpi antinucleari; e test del Venereal Disease Research Laboratories sul liquido cerebrospinale e sangue. L'anamnesi può suggerire un farmaco come causa.

La diagnosi differenziale di mielite trasversa acuta include altre mielopatie trasversali dovute a carenze nutrizionali (p. es., carenza di vitamina B12, folati, zinco o rame), insufficienza vascolare e tumori intraspinali.

È eseguita una RM del cervello: la sclerosi multipla infatti si sviluppa nel 50% dei pazienti che presentano multiple lesioni periventricolari iperintense nelle sequenze T2 e nel 5% dei pazienti che non presentano tali lesioni.

Prognosi della mielite acuta trasversa

Generalmente, più è rapida la progressione dei disturbi, peggiore è la prognosi. Il dolore suggerisce una flogosi più intensa. Circa un terzo dei pazienti recupera, in un terzo dei casi residuano una certa debolezza e urgenza urinaria, mentre il restante terzo rimane allettato e incontinente.

La sclerosi multipla si sviluppa, infine, nel 10-20% dei pazienti in cui la causa iniziale è sconosciuta.

Trattamento della mielite acuta trasversa

  • Trattamento della causa

  • A volte corticosteroidi

Il trattamento della mielite acuta trasversa è diretto alla causa o alla malattia associata, altrimenti è di supporto.

Nei casi idiopatici, vengono spesso somministrate alte dosi di corticosteroidi a volte seguite da cicli di plasmaferesi (scambi plasmatici) perché la causa può essere autoimmune. L'efficacia di un tale trattamento è ancora incerta.

Punti chiave sulla mielite acuta trasversa

  • Le malattie autoimmuni e demielinizzanti, le infezioni e i farmaci possono infiammare i tessuti in segmenti del midollo spinale, causando mielite trasversa, che può progredire a mielopatia sensomotoria trasversa.

  • Eseguire RM del midollo spinale, analisi del liquido cerebrospinale, test per le IgG della neuromielite ottica e altri test per cause trattabili (p. es., infezioni).

  • Trattare la causa se identificata, e se nessuna causa è evidente, considerare corticosteroidi e plasmaferesi (scambi plasmatici).

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Intorpidimento
L’intorpidimento è definito come perdita di sensibilità, parziale o completa. L’intorpidimento può verificarsi a causa di una disfunzione in qualsiasi punto nel percorso dai recettori sensoriali fino alla corteccia cerebrale. In quale delle seguenti aree del SNC un paziente con disfunzione presenta con maggiore probabilità intorpidimento facciale e corporeo sullo stesso lato, più l’incapacità di percepire più stimoli dello stesso tipo contemporaneamente?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE