Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Effetti dell’invecchiamento sull’apparato digerente

Di

Atenodoro R. Ruiz, Jr.

, MD, The Medical City, Pasig City, Metro-Manila, Philippines

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Dal momento che l’apparato digerente ha di per sé una grande quantità di riserve, l’invecchiamento produce effetti relativamente modesti sulla sua funzione se confrontati con quelli prodotti su altri sistemi di organi. Nonostante ciò, l’invecchiamento è un fattore importante in molte malattie dell’apparato digerente. In particolare, gli anziani sono maggiormente predisposti allo sviluppo di diverticolosi e di patologie del tratto digerente (ad esempio stipsi, Intestino crasso e retto) come effetto collaterale dell’uso di alcuni farmaci.

Esofago

Con l’età, la forza delle contrazioni esofagee e la tensione dello sfintere esofageo superiore diminuiscono (condizione che prende il nome di presbiesofago), tuttavia il movimento del cibo non è influenzato da questi cambiamenti. Molti anziani possono essere comunque interessati da malattie che interferiscono con la contrazione esofagea.

Stomaco

Con l’età, diminuisce la capacità della mucosa gastrica di resistere alle lesioni, condizione che, a sua volta, può aumentare il rischio di ulcera peptica, soprattutto nei soggetti che fanno uso di aspirina e altri farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Sempre con l’età, lo stomaco può non accogliere grandi quantità di cibo (a causa di una riduzione dell’elasticità) e la velocità con cui si svuota nell’intestino tenue si riduce. Tuttavia, in genere questi cambiamenti non causano sintomi evidenti. L’invecchiamento ha pochi effetti sulla secrezione di succhi gastrici come l’acido e la pepsina, ma diventano sempre più comuni patologie che possono ridurre la secrezione di acido, come la gastrite atrofica.

Intestino tenue

L’invecchiamento ha scarsi effetti sulla struttura dell’intestino tenue, tanto che il movimento del contenuto attraverso questo tratto intestinale e l’assorbimento della maggior parte delle sostanze nutritive non subiscono modifiche importanti. Tuttavia, i livelli di lattasi si riducono, portando molti adulti all’intolleranza ai prodotti caseari (intolleranza al lattosio). L’eccessivo sviluppo di alcuni batteri (sindrome da iperproliferazione batterica) diventa più frequente con l’avanzare dell’età e può portare a dolore, meteorismo e calo ponderale. L’iperproliferazione batterica può inoltre causare il ridotto assorbimento di alcune sostanze nutritive come vitamina B12, ferro e calcio.

Pancreas, fegato e cistifellea

Con l’età, il pancreas riduce il suo peso complessivo e una parte di tessuto viene sostituita da tessuto cicatriziale (fibrosi). Tuttavia, questi cambiamenti non riducono la capacità del pancreas di produrre enzimi digestivi e bicarbonato di sodio. L’invecchiamento del fegato e della cistifellea comportano vari cambiamenti sia strutturali che microscopici ( Effetti dell’invecchiamento sul fegato).

Intestino crasso e retto

L’intestino crasso, con l’età, non subisce molti cambiamenti. Qualche volta il retto si dilata. La stipsi diventa più frequente ( Stipsi negli adulti : Indicazioni di base per gli anziani) ed è causata da diversi fattori:

  • Un leggero rallentamento del movimento del contenuto intestinale lungo l’intestino crasso

  • Una modesta riduzione delle contrazioni del retto quando è pieno di feci

  • Uso più frequente di farmaci potenzialmente responsabili della stipsi

  • Spesso, meno esercizio o scarsa attività fisica

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Digestione
Video
Digestione
La digestione è un processo con il quale il sistema gastrointestinale richiama importanti...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Intestino tenue
Modello 3D
Intestino tenue

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE