Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Panoramica sull’ano e sul retto

Di

Parswa Ansari

, MD, Hofstra Northwell-Lenox Hill Hospital, New York

Ultima revisione/verifica completa feb 2021| Ultima modifica dei contenuti feb 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

L’apparato digerente

Sede del retto e dell’ano

L’ano è in parte formato dagli strati superficiali del corpo, compresa la cute, e in parte dall’intestino. La mucosa del retto è composta da tessuto lucido di colore rosso contenente ghiandole di muco, molto più numerose del resto della mucosa intestinale. La mucosa del retto è relativamente insensibile al dolore, mentre i nervi che partono dall’ano e dalla cute esterna vicina sono molto sensibili agli stimoli dolorosi.

Le vene di provenienza rettale e anale confluiscono nella vena porta, che conduce al fegato e, quindi, nel circolo sistemico. Alcune di queste vene confluiscono direttamente nelle vene pelviche e poi nel circolo sistemico. I vasi linfatici del retto drenano nei linfonodi posti all’interno dell’addome inferiore. I vasi linfatici dell’ano drenano nei linfonodi posti all’interno dell’inguine.

Un anello muscolare (sfintere anale) mantiene chiuso l’ano. Lo sfintere è controllato in via subconscia dal sistema nervoso autonomo Sistema nervoso autonomo Il sistema nervoso periferico è composto da più di 100 miliardi di cellule nervose (neuroni) che attraversano tutto l’organismo come dei fili, creando connessioni con l’encefalo, con altre parti... maggiori informazioni . Tuttavia, parte dello sfintere può essere rilassata o contratta volontariamente.

I disturbi dell’ano e del retto includono

Diagnosi delle malattie dell’ano e del retto

  • Valutazione medica

  • Anoscopia o sigmoidoscopia

  • Possibilmente tomografia computerizzata (TC) o risonanza magnetica per immagini (RMI)

Per diagnosticare le malattie dell’ano e del retto, il medico ispeziona la cute perianale alla ricerca di un’eventuale anomalia. Con l’esplorazione rettale digitale, esamina il retto. Nelle donne, spesso si associa l’ispezione manuale della vagina (vedere Esame ginecologico Visita ginecologica Per quanto concerne l’assistenza ginecologica, una donna deve scegliere uno specialista con il quale si senta a proprio agio nel trattare argomenti delicati, come i problemi sessuali, la contraccezione... maggiori informazioni ). Spesso il medico esamina anche l’addome.

Successivamente, il medico esamina la superficie interna dell’ano e del retto con una sonda di esplorazione rigida lunga 7-25 cm (anoscopio o proctoscopio). In seguito, si può introdurre una sonda flessibile più lunga (sigmoidoscopio) per osservare l’intestino crasso fino a 60 cm o oltre.

L’anoscopia o la sigmoidoscopia (vedere Endoscopia Endoscopia L’endoscopia è l’esame delle strutture interne mediante una sonda di esplorazione flessibile (endoscopio). L’endoscopia può inoltre essere utilizzata per il trattamento di numerosi disturbi... maggiori informazioni ) è generalmente fastidiosa ma non dolorosa. Tuttavia, se l’area all’interno o attorno all’ano è dolorante a causa della presenza di un’anomalia, prima di procedere all’esame si può applicare un unguento anestetico (coma la lidocaina), o somministrare un anestetico Anestesia Chirurgia è il termine tradizionalmente impiegato per descrivere procedure (denominate interventi chirurgici) che comportano il taglio manuale o l’inserimento di punti nei tessuti per curare... maggiori informazioni locale, regionale o anche generale. A volte, viene eseguito un clistere di pulizia per liberare la parte inferiore dell’intestino crasso dalle feci prima della sigmoidoscopia,

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Colite indotta da Clostridioides (già Clostridium) difficile
La colite indotta da Clostridiodes difficile è un’infiammazione dell’intestino crasso che provoca diarrea. L’infiammazione è causata dalle infezioni da alcuni batteri. Quale delle seguenti è la causa comune della crescita di questi batteri nell’intestino?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE