Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Pollachiuria

Di

Anuja P. Shah

, MD, David Geffen School of Medicine at UCLA

Ultima modifica dei contenuti giu 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Risorse sull’argomento

La pollachiuria è la necessità di urinare più volte durante il giorno, di notte (nicturia), o in entrambi i momenti, ma in volumi normali o inferiori al normale. La pollachiuria può essere accompagnata da una sensazione di urgente necessità di urinare (urgenza urinaria). La pollachiuria si distingue dalla poliuria, che è una diuresi di > 3 L/die.

Fisiopatologia

La pollachiuria in genere deriva da patologie del tratto genitourinario inferiore. L'infiammazione della vescica, dell'uretra o di entrambe determina una sensazione di necessità di urinare. Tuttavia, questa sensazione non è alleviata svuotando la vescica, così una volta che la vescica è stata svuotata i pazienti continuano a tentare di urinare, ma emettono solo piccole quantità di urina.

Eziologia

Ci sono molte cause di pollachiuria (vedi tabella Alcune cause di pollachiuria) ma le più comuni comprendono:

Tabella
icon

Alcune cause di pollachiuria

Causa

Reperti suggestivi

Approccio diagnostico

Progressiva comparsa di esitazione urinaria, incontinenza, scarso flusso urinario, sensazione di minzione incompleta

Esplorazione rettale

Ecografia

Cistometria

Incontinenza urinaria

Sensazione di pienezza vaginale

Dolore o perdite di urina durante i rapporti sessuali

Esame pelvico

Cistouretrografia minzionale

Farmaci e sostanze

  • Caffeina

  • Alcol

  • Diuretici

Pollachiuria in un paziente per altri versi sano

Eliminazione empirica della sostanza nociva (per confermare che risolve la pollachiuria)

Gravidanza

3o trimestre di gravidanza

Valutazione clinica

Urgenza, disuria, nicturia, secrezione uretrale purulenta con febbre, brividi, lombalgia, mialgia, artralgia e sensazione di pienezza perineale

Prostata dolente alla palpazione

Esplorazione rettale

Coltura delle secrezioni dopo massaggio prostatico

Cistite da radiazioni

Anamnesi positiva per radioterapia dell'addome inferiore, della prostata o del perineo per il trattamento del cancro

Valutazione clinica

Artrite asimmetrica delle articolazioni del ginocchio, delle caviglie e metatarsofalangee

Congiuntivite monolaterale o bilaterale

Piccole ulcere non dolenti di bocca, lingua, glande, pene, palmi delle mani e piante dei piedi 1-2 settimane dopo rapporto sessuale

Esami per malattie a trasmissione sessuale

Ipostenia agli arti inferiori, ridotto tono dello sfintere anale, assenza del riflesso anale

Perdita di sensibilità a livello segmentale

Lesione traumatica di solito clinicamente evidente

RM della colonna

Esitazione, tenesmo, riduzione del calibro e della forza del mitto

Uretrografia

Emissione involontaria di urina, particolarmente nel piegarsi, tossire o starnutire

Cistometria

Dolore colico a fianco o inguine

Analisi dell'urina per la ricerca di ematuria

Ecografia o TC di reni, ureteri e vescica

Disuria e urine di odore sgradevole, talora febbre, confusione e dolore al fianco, particolarmente in donne e ragazze

Disuria e pollachiuria in uomini giovani sessualmente attivi suggeriscono una malattia a trasmissione sessuale

Esame delle urine e urinocoltura

Esami per malattie a trasmissione sessuale

Iperattività del detrusore vescicale

Nicturia, incontinenza da urgenza, debole flusso urinario, e a volte ritenzione urinaria

Cistometria

Valutazione

Anamnesi

L'anamnesi della malattia attuale deve in primo luogo indagare la quantità di liquidi assunti ed eliminati, per distinguere tra pollachiuria e poliuria. Se è presente pollachiuria, si chiede ai pazienti di riferire circa l'acutezza di esordio, presenza o assenza di sintomi irritativi (p. es., irritazione, urgenza, disuria), sintomi ostruttivi (p. es., esitazione, flusso scarso, sensazione di svuotamento incompleto, nicturia), e recenti contatti sessuali.

La rassegna dei sistemi deve comprendere sintomi suggestivi di una causa, tra cui febbre, dolore al fianco o all'inguine ed ematuria (infezione); mestruazioni saltate, turgore mammario e malessere mattutino (gravidanza); artrite e congiuntivite (artrite reattiva).

L'anamnesi patologica remota deve indagare su cause note, tra cui patologia prostatica e precedente terapia radiante o chirurgica sulla pelvi. I farmaci e la dieta vanno controllati per l'uso di agenti che aumentano la diuresi (p. es., diuretici, alcol, bevande contenenti caffeina).

Esame obiettivo

L'esame si focalizza sul sistema genitourinario.

Va rilevata la presenza di eventuale secrezione uretrale o di qualsiasi lesione compatibile con malattie a trasmissione sessuale. L'esplorazione rettale negli uomini deve rilevare le dimensioni e la consistenza della prostata e il tono rettale; l'esplorazione vaginale nelle donne deve rilevare la presenza di eventuale cistocele. I pazienti devono essere istruiti a tossire durante l'osservazione dell'uretra per rilevare segni di perdite di urina.

Si deve palpare l'angolo costovertebrale alla ricerca di dolorabilità, e l'esame addominale deve rilevare la presenza di eventuali masse o dolorabilità sovrapubica.

L'esame neurologico deve valutare l'ipostenia degli arti inferiori e la perdita della sensibilità.

Segni d'allarme

I seguenti reperti destano una particolare preoccupazione:

  • Debolezza agli arti inferiori o segni di danni al midollo spinale (p. es., perdita di sensibilità a livello segmentale, perdita di tono dello sfintere anale e del riflesso anale)

  • Febbre e lombalgia

Interpretazione dei reperti

Una disuria suggerisce che la pollachiuria è dovuta a infezione delle vie urinarie o calcoli. Un precedente intervento chirurgico pelvico suggerisce incontinenza. Un mitto ipovalido, nicturia o entrambi suggeriscono un'iperplasia prostatica benigna. Una pollachiuria in un paziente giovane altrimenti sano può essere dovuta a eccessiva assunzione di bevande alcoliche o con caffeina. Un'ematuria macroscopica suggerisce un'infezione delle vie urinarie e calcoli in pazienti giovani e una neoplasia del tratto genitourinario in pazienti più anziani.

Esami

Tutti i pazienti richiedono analisi delle urine e urinocoltura, che sono di facile esecuzione e possono rilevare infezione ed ematuria.

Si possono eseguire cistoscopia, cistometria e uretrografia per diagnosticare cistite, ostruzione al deflusso vescicale e cistocele. Si può richiedere la determinazione dei livelli di antigene prostatico specifico, l'ecografia e la biopsia prostatica, soprattutto in uomini anziani, per distinguere un'iperplasia prostatica benigna da un cancro della prostata.

Trattamento

Il trattamento varia in base alla causa.

Elementi di geriatria

Una pollachiuria in uomini anziani è spesso causata da ostruzione del collo vescicale secondaria ad ingrossamento della prostata o cancro. Questi pazienti richiedono di solito la determinazione del volume urinario residuo. Infezioni delle vie urinarie o uso di diuretici possono rappresentare una causa in entrambi i sessi.

Punti chiave

  • Un'infezione delle vie urinarie è la causa più frequente nei bambini e nelle donne.

  • La patologia prostatica è frequente negli uomini di età > 50 anni.

  • Un eccessivo apporto di caffeina può causare pollachiuria in pazienti sani.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come fare il cateterismo uretrale nei maschi
Video
Come fare il cateterismo uretrale nei maschi
Modelli 3D
Vedi Tutto
Sistema riproduttivo maschile
Modello 3D
Sistema riproduttivo maschile

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE