Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

honeypot link

Valutazione del paziente con disturbi urologici

Di

Geetha Maddukuri

, MD, Saint Louis University

Ultima modifica dei contenuti nov 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

Anamnesi del paziente con disturbi urologici

Un dolore che origina nel rene o negli ureteri viene di solito vagamente localizzato ai fianchi o alla parte inferiore della schiena e si può irradiare alla fossa iliaca omolaterale, alla parte alta della coscia, al testicolo o alle labbra della vulva. Caratteristicamente, il dolore causato dai calcoli Calcoli urinari I calcoli urinari sono concrezioni solide che si formano nel sistema urinario. Possono essere causa di dolore, nausea, vomito, ematuria e, talvolta, brividi e febbre dovuti a infezione secondaria... maggiori informazioni è di tipo colico e può essere molto intenso; è più costante se causato da un'infezione. Una ritenzione urinaria Ritenzione urinaria La ritenzione urinaria è l'incompleto svuotamento vescicale o l'interruzione della minzione. La ritenzione urinaria può essere Acuta Cronica Le cause comprendono una ridotta contrattilità vescicale... maggiori informazioni acuta distale alla vescica causa un dolore sovrapubico lancinante; la ritenzione urinaria cronica provoca meno dolore e può essere asintomatica. La disuria Disuria Per disuria si intende la minzione dolorosa o fastidiosa, caratterizzata tipicamente da un dolore acuto e urente. Alcune affezioni causano dolore intenso alla regione della vescica o del perineo... maggiori informazioni è un sintomo di irritazione vescicale o uretrale. Il dolore prostatico si manifesta come un vago fastidio o sensazione di ripienezza alle regioni perineale, rettale o sovrapubica.

I sintomi di ostruzione vescicale nell'uomo comprendono la difficoltà a iniziare la minzione, la stranguria, la riduzione della forza e del calibro del flusso urinario e lo sgocciolamento terminale. L'incontinenza Incontinenza urinaria negli adulti L'incontinenza urinaria è la perdita involontaria di urina; alcuni esperti la considerano presente solo quando rappresenta un problema per il paziente. Il disturbo è grandemente sottostimato... maggiori informazioni ha varie forme. L'enuresi dopo i 3-4 anni può essere un sintomo della stenosi uretrale nelle bambine, di valvole uretrali posteriori nei ragazzi, di stress psicologico o, se l'esordio è recente, di infezione.

La pneumaturia (aria emessa con le urine) suggerisce una fistola vescicovaginale, enterovescicale o ureteroenterica; le ultime 2 possono essere causate da una diverticolite, dal morbo di Crohn, da un ascesso o da un cancro del colon. La pneumaturia potrebbe anche essere dovuta a pielonefrite enfisematosa.

Esame obiettivo del paziente con disturbi urologici

L'esame obiettivo si concentra sull'angolo costovertebrale, addome, retto, inguine e genitali. Nelle donne con sintomi urinari, si esegue solitamente un esame pelvico.

Angolo costovertebrale

Addome

Un rigonfiamento all'addome superiore evidente all'ispezione è un reperto estremamente raro e aspecifico di idronefrosi o di massa renale o addominale. L'ottusità alla percussione dell'addome inferiore suggerisce una distensione della vescica; normalmente, perfino una vescica distesa non può essere apprezzata con la percussione al di sopra della sinfisi pubica. La palpazione vescicale può essere utilizzata per confermare la distensione e la ritenzione urinaria.

Retto

Inguine e genitali

L'esame inguinale e genitale deve essere realizzato con il paziente in piedi. L'ernia inguinale o la presenza di adenopatia può spiegare il dolore scrotale o inguinale. Un'evidente asimmetria, gonfiore, eritema, o anomalia di colorazione dei testicoli può indicare un'infezione, torsione, tumore o altra massa. Un testicolo posizionato di traverso (deformità a batacchio di campana) indica un aumentato rischio di torsione del testicolo. L'elevazione di un testicolo (normalmente il sinistro è più basso) può essere un segno di torsione del testicolo Torsione testicolare La torsione testicolare è una condizione di urgenza dovuta alla rotazione del testicolo e al conseguente strangolamento del suo apporto ematico. I sintomi sono costituiti da dolore scrotale... maggiori informazioni . Il pene viene esaminato con e senza retrazione del prepuzio. L'ispezione del pene è in grado di rilevare

Test del paziente con disturbi urologici

Il test dell'antigene tumorale della vescica per il carcinoma a cellule transizionali delle vie urinarie è più sensibile della citologia urinaria nel rilevare un tumore di basso grado; non è abbastanza sensibile da sostituire l'esame endoscopico. La citologia urinaria è l'esame migliore per rilevare un carcinoma di grado elevato.

L'antigene prostatico specifico è una glicoproteina con funzione sconosciuta prodotta dalle cellule epiteliali della prostata. I livelli possono essere elevati nel cancro alla prostata e in alcune comuni patologie non cancerose (p. es., iperplasia prostatica benigna Iperplasia prostatica benigna L'iperplasia benigna della prostata è un accrescimento adenomatoso non maligno della porzione periuretrale della ghiandola prostatica. I sintomi sono quelli da ostruzione allo svuotamento vescicale... maggiori informazioni , infezione, trauma). L'antigene prostatico specifico viene misurato per evidenziare le recidive di cancro dopo il trattamento; il suo largo uso per lo screening del cancro Screening Il cancro alla prostata è di solito un adenocarcinoma. I sintomi in genere sono assenti fino a che la crescita del tumore non provochi ematuria e/o ostruzione con dolore. La diagnosi è suggerita... maggiori informazioni è controverso.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
ALTRI ARGOMENTI IN QUESTO CAPITOLO
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Ematospermia
Quale delle seguenti opzioni è la causa più comune di ematospermia?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE