honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Panoramica sul sangue

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2020| Ultima modifica dei contenuti apr 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Il sangue è il liquido di colore rosso presente nelle arterie e nelle vene. Fornisce ossigeno, acqua e sostanze nutritive necessari ai tessuti e agli organi per sopravvivere. Nell’organismo ne sono presenti circa 5 litri. Il cuore pompa costantemente il sangue in tutto il corpo.

Che cosa fa il sangue?

Il sangue è il servizio di consegna dell’organismo. Il sangue:

  • Trasporta ossigeno, acqua e sostanze nutritive a tutti i tessuti dell'organismo

  • Raccoglie i prodotti di scarto dai tessuti e li trasporta dove vengono eliminati

  • Trasporta cellule e proteine che aiutano a difendere l’organismo dalle sostanze estranee

Tutte le cellule dell'organismo hanno bisogno di ossigeno e di acqua per vivere. Le cellule necessitano anche di sostanze nutritive come zucchero, proteine e grassi. Il sangue prende l'ossigeno dai polmoni e l’acqua e le sostanze nutritive da stomaco e intestino.

Le cellule creano prodotti di scarto quando metabolizzano le sostanze nutritive. Ossigeno e sostanze nutritive si trasformano in anidride carbonica e sostanze chimiche di scarto che diventano parte delle urine. Il sangue trasporta l’anidride carbonica ai polmoni, dove viene eliminata mediante l’espirazione. I prodotti di scarto vengono trasportati ai reni, dove vengono estratti dal sangue mediante filtrazione e immessi nelle urine. Il sangue trasporta gli altri prodotti di scarto al fegato per l’ulteriore metabolizzazione e l’eliminazione.

Il sistema immunitario è il sistema di difesa dell'organismo contro invasori come germi e cellule tumorali. Il sangue trasporta le speciali cellule e proteine del sistema immunitario dove sono necessarie.

Che cosa contiene il sangue?

Il sangue è costituito da:

  • Liquido (plasma)

  • Globuli rossi

  • Globuli bianchi

  • Piastrine

Globuli rossi, globuli bianchi e piastrine vengono costantemente prodotti nel midollo osseo, che si trova all'interno delle ossa.

Plasma

Il plasma è composto principalmente da acqua. Anch’esso trasporta importanti minerali e sali (elettroliti) e molte proteine utili. Alcune proteine contribuiscono alla formazione dei coaguli di sangue. Altre proteine attaccano gli invasori, come i germi.

Globuli rossi

I globuli rossi contengono un materiale rosso, chiamato emoglobina. Quando il sangue fluisce attraverso i polmoni, l’emoglobina raccoglie l’ossigeno da trasportare ai tessuti. Inoltre l’emoglobina trasporta nuovamente l’anidride carbonica ai polmoni, dove viene eliminata con l’espirazione.

Globuli bianchi

I globuli bianchi sono una componente del sistema immunitario. Si spostano nel sangue, per individuare e combattere le sostanze estranee come i germi e le cellule tumorali. Dopo aver combattuto contro determinate sostanze, i globuli bianchi solitamente sono in grado di riconoscerle e possono combatterle più rapidamente se si ripresentano.

Piastrine

Le piastrine sono particelle minuscole, più piccole dei globuli rossi o dei globuli bianchi. Insieme alle proteine presenti nel sangue intervengono nella coagulazione del sangue consentendo di bloccare il sanguinamento.

Quali problemi si possono presentare nel sangue?

I problemi comuni del sangue, di solito, comportano:

  • un numero troppo basso o troppo alto di globuli rossi

  • un numero troppo basso o troppo alto di globuli bianchi

  • un numero troppo basso o troppo alto di piastrine

Un numero troppo basso di globuli rossi (anemia) è causa di debolezza e stanchezza, perché i tessuti dell’organismo non ricevono ossigeno a sufficienza. Un numero eccessivo di globuli rossi può causare un problema di salute detto policitemia vera.

Un numero troppo basso di globuli bianchi aumenta la probabilità di contrarre infezioni. Un numero eccessivo di globuli bianchi può essere indice di un tipo di tumore del sangue detto leucemia.

Un numero troppo basso di piastrine aumenta il rischio di sanguinamento in seguito a traumi, interventi chirurgici o anche per nessun motivo. Un numero eccessivo di piastrine rende difficile la normale coagulazione del sangue, di conseguenza la coagulazione può essere eccessiva o insufficiente.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE