Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Panoramica sul sistema immunitario

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa dic 2019| Ultima modifica dei contenuti dic 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Cos’è il sistema immunitario?

Il sistema immunitario è il sistema di difesa dell’organismo, che aiuta a proteggerci da infezioni e malattie. Il sistema immunitario ha il compito di aggredire ciò che non appartiene al proprio corpo, come:

  • Germi, quali batteri, virus e miceti

  • Parassiti

  • Cellule tumorali

  • Altre sostanze che possono penetrare all’interno del corpo, come i pollini

Cosa fa il sistema immunitario?

Il sistema immunitario combatte le infezioni e le malattie, producendo quella che viene definita risposta immunitaria. Il sistema immunitario deve:

  • Riconoscere qualcosa che non dovrebbe trovarsi all’interno del corpo

  • Segnalare alle cellule immunitarie di spostarsi nella sede del problema

  • Aggredire l’invasore ed eliminarlo dal corpo

  • Sapere quando smettere e porre fine all’aggressione

Per fare il suo lavoro, il sistema immunitario deve essere in grado di distinguere ciò che appartiene al corpo da ciò che non vi appartiene. In questo modo può sapere quali cose deve combattere e quali no.

Un antigene è qualcosa che non appartiene al corpo, e quindi provoca una risposta da parte del sistema immunitario. Gli antigeni possono essere sostanze chimiche che si trovano all’esterno o all’interno di germi o cellule tumorali. Gli antigeni possono esistere anche come sostanze indipendenti, ad esempio come molecole alimentari o pollini. Il sistema immunitario sa già come riconoscere alcuni antigeni, deve imparare a riconoscerne altri.

Quali sono le parti principali del sistema immunitario?

Le parti importanti del sistema immunitario includono:

  • Globuli bianchi

  • Anticorpi

  • Il sistema linfatico

  • Certi organi

I globuli bianchi (leucociti) si spostano attraverso il sangue per trovare e combattere i germi e altri problemi. Una volta che hanno combattuto e distrutto un antigene, solitamente sono in grado di ricordarlo. Se i globuli bianchi possono ricordare quel particolare antigene, la volta successiva che appare nel corpo lo combatteranno più rapidamente.

Gli anticorpi sono sostanze chimiche prodotte da alcuni globuli bianchi, che viaggiano attraverso il flusso sanguigno per trovare e aggredire gli antigeni. Esistono molti anticorpi differenti, ciascuno di essi può aggredire solo un antigene specifico. I globuli bianchi apprendono a produrre anticorpi nuovi ogni volta che devono difendere il corpo da un antigene nuovo. Tuttavia, il corpo ricorda come produrre quegli anticorpi per lungo tempo.

Il sistema linfatico è una rete di vasi che drenano un liquido in eccesso, unitamente ai germi e alle cellule morti, dai tessuti del corpo. Questo liquido è denominato linfa. La linfa passa attraverso punti di raccolta delle dimensioni di un pisello chiamati linfonodi, che filtrano i germi e le cellule morti. Se è in corso un’infezione, i linfonodi vicini possono gonfiarsi. Ad esempio, un’infezione alla gola può produrre gonfiore nei linfonodi del collo. Le persone li definiscono “ghiandole gonfie”, tuttavia, i linfonodi non sono realmente ghiandole.

Tra gli organi che fanno parte del sistema immunitario si annoverano il midollo osseo, il timo, la milza, le tonsille e l’appendice. Il midollo osseo e il timo producono i globuli bianchi. La milza, le tonsille e l’appendice intrappolano i germi e altri antigeni, e costituiscono le sedi in cui le cellule del sistema immunitario divengono più forti.

Sistema linfatico: contribuisce a difendere l’organismo dalle infezioni

Il sistema linfatico è una parte importante del sistema immunitario. Il sistema trasporta la linfa in tutto il corpo e i linfonodi filtrano i germi e le cellule morti.

Sistema linfatico: contribuisce a difendere l’organismo dalle infezioni

Quali problemi può avere il sistema immunitario?

Nella lotta contro i germi o altri bersagli, il sistema immunitario rilascia sostanze chimiche. Tali sostanze causano infiammazione, vale a dire dolore, arrossamento, calore e gonfiore. Ad esempio, l’infiammazione dovuta a un’infezione alla gola rende la gola arrossata, gonfia e dolente.

A volte, il sistema immunitario non funziona come dovrebbe. Quando questo accade, può causare problemi quali:

  • Una malattia autoimmune, come l’artrite reumatoide o la tiroidite di Hashimoto: “auto” significa “sé”, pertanto, se si soffre di una malattia autoimmune, il sistema immunitario per errore attacca parti del proprio corpo

  • Un disturbo da immunodeficienza, come quello dovuto all’infezione da HIV: il sistema immunitario è carente, quindi non è in grado di combattere i germi in modo appropriato e ci si ammala più facilmente

  • Una reazione allergica, come la febbre da fieno: il sistema immunitario reagisce in modo eccessivo a qualcosa di innocuo, come alimenti, piante o farmaci, e ciò provoca starnuti, eruzioni cutanee, orticaria o problemi respiratori

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Panoramica sul sistema immunitario
Video
Panoramica sul sistema immunitario

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE