Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Macrolidi

Di

Brian J. Werth

, PharmD, University of Washington School of Pharmacy

Ultima revisione/verifica completa lug 2020| Ultima modifica dei contenuti lug 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

I macrolidi includono:

  • Azitromicina

  • Claritromicina

  • Eritromicina

  • Fidaxomicina

I macrolidi agiscono impedendo ai batteri di produrre le proteine di cui necessitano per crescere e moltiplicarsi.

Tabella
icon

Uso di macrolidi durante la gravidanza e l’allattamento al seno

Durante la gravidanza, i macrolidi devono essere assunti solo qualora i benefici del trattamento superino i rischi.

Relativamente all’eritromicina, all’azitromicina e alla fidaxomicina, negli studi sugli animali non sono stati osservati effetti nocivi sul feto, ma non sono stati condotti studi specifici sulle donne in gravidanza. L’eritromicina è considerata uno degli antibiotici più sicuri da utilizzare durante la gravidanza. È considerata più sicura dell’azitromicina perché è stata usata in misura maggiore e, pertanto, si hanno più conoscenze in merito.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Verruche genitali - infezione da HPV
Negli Stati Uniti, quale percentuale di donne è stata infettata dal papillomavirus umano (HPV) almeno una volta all’età di 50 anni?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE