honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Panoramica sulle infezioni virali

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa mar 2020| Ultima modifica dei contenuti mar 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Un virus è un minuscolo organismo vivente. I virus sono talmente piccoli che si possono vedere soltanto con i microscopi più potenti. Per questo motivo, sono definiti microrganismi (micro significa molto piccolo). Altri microrganismi comuni sono i batteri. I virus sono molto più piccoli dei batteri.

A differenza dei batteri, i virus non sono in grado di riprodursi da sé, quindi, quando penetrano nel corpo umano, assumono il controllo di alcune cellule e ne utilizzano le strutture per creare altre copie del virus. Di solito, ciò danneggia la cellula e, infine, ne determina la morte. Tuttavia, alcuni virus possono restare all’interno delle cellule per lungo tempo senza ucciderle.

Esistono migliaia di virus diversi. Alcuni infettano l’uomo e altri infettano solo gli animali; solo pochi virus possono infettare entrambi.

Che cos’è un’infezione virale?

Un’infezione virale è una malattia causata da un virus.

  • I virus possono penetrare nel corpo umano attraverso la respirazione, i rapporti sessuali, il contatto con oggetti contaminati o le punture di zecche o zanzare

  • Di norma, i virus infettano un solo tipo di cellula; ad esempio, il virus che causa il raffreddore comune infetta solo le cellule del naso, della bocca e della gola

  • Quando si viene infettati da un virus, questo viene aggredito dai globuli bianchi, che saranno in grado di ricordare come combatterlo se dovesse penetrare nuovamente nel corpo.

  • Molti virus provocano la malattia poco dopo averli contratti e poi scompaiono

  • Alcuni invece non scompaiono e la malattia permane per molto tempo dopo averla contratta (ad esempio, il virus dell’immunodeficienza umana [HIV] e l’herpesvirus)

  • Gli antibiotici, che trattano le infezioni batteriche, non possono trattare le infezioni virali

Alcuni virus modificano il modo in cui funzionano le cellule, cosa che può determinare il cancro. Ad esempio, i virus dell’epatite B e C possono dar luogo al cancro del fegato e il virus del papilloma umano (HPV) può provocare il cancro del collo dell’utero.

Come viene diagnosticata un’infezione virale?

Alcune infezioni virali comuni vengono diagnosticate sulla base dei sintomi. Il medico potrà anche eseguire:

  • Esami del sangue

  • Colture (si preleva un campione dal corpo e si cerca di far crescere i germi contenuti nel campione in laboratorio)

Come si curano le infezioni virali?

Di solito, per molti virus il medico non può fare molto; consiglia per lo più dei farmaci per il trattamento dei sintomi e per aiutare a sentirsi meglio. Ad esempio, in caso di naso chiuso, può prescrivere un decongestionante nasale.

Per alcuni virus, il medico può prescrivere un farmaco antivirale. I farmaci antivirali vengono utilizzati solo per qualche virus, come:

Gli antibiotici sono farmaci che uccidono i batteri, ma non hanno alcun effetto sui virus.

Come si possono prevenire le infezioni virali?

  • Prendendosi cura della propria salute: ad esempio, lavandosi spesso le mani con acqua e sapone e praticando rapporti sessuali sicuri

  • Sottoponendosi alle vaccinazioni consigliate

I vaccini sono iniezioni che insegnano al sistema immunitario come combattere certe infezioni. Solitamente si viene vaccinati prima di essere esposti a un’infezione. Tuttavia, per alcuni virus, successivamente all’esposizione si può ricevere un’iniezione di anticorpi (immunoglobuline) che aiutano a combattere il virus. Ad esempio, esistono iniezioni di immunoglobuline per:

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE