Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Panoramica sulle neoformazioni cutanee

Di

Denise M. Aaron

, MD, Dartmouth Geisel School of Medicine

Ultima revisione/verifica completa set 2020| Ultima modifica dei contenuti set 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

Le cellule della pelle e il tessuto sottostante possono accumularsi e causare neoformazioni. Le neoformazioni possono essere rialzate o piatte e avere una colorazione che varia Cambiamenti di colore nella pelle I medici usano termini specifici per descrivere vari tipi di segni e neoformazioni sulla pelle. Alcune malattie e infezioni della pelle possono causare cambiamenti di colore. (Vedere anche Struttura... maggiori informazioni Cambiamenti di colore nella pelle dal marrone scuro o nero al color pelle o rosso. Possono essere presenti alla nascita o svilupparsi successivamente.

Se la crescita è controllata e le cellule non si diffondono in altre sedi dell’organismo, la neoformazione cutanea (tumore) è di tipo benigno (non canceroso). Se la crescita non è controllata, il tumore è canceroso (di natura maligna) e le cellule invadono il tessuto normale e possono anche diffondersi (metastatizzarsi) in altre parti dell’organismo.

La maggior parte delle neoformazioni cutanee è benigna. Tuttavia, è opportuno rivolgersi a un medico per determinare se una neoformazione è un tumore cutaneo Panoramica sul cancro della pelle Il cancro della pelle rappresenta il tipo di cancro più frequente. Il cancro della pelle è più comune nei soggetti che lavorano o praticano sport all’aperto e in quelli che si espongono al sole... maggiori informazioni . Le neoformazioni cutanee di tipo benigno rappresentano spesso solo un problema estetico.

Cause delle neoformazioni cutanee

L’origine della loro formazione è sconosciuta. Alcune neoformazioni, tuttavia, sono notoriamente causate da

Diagnosi delle neoformazioni cutanee

  • Esame cutaneo

  • A volte biopsia

Spesso i medici sono in grado di classificare le neoformazioni cutanee con un semplice esame della cute.

Alcune neoformazioni vengono asportate ed esaminate al microscopio. Questa procedura viene definita biopsia Biopsia I medici possono riconoscere molte malattie cutanee semplicemente osservando la pelle. Un esame cutaneo completo include l’esame di cuoio capelluto, unghie e membrane mucose. A volte il medico... maggiori informazioni Biopsia . Possono essere eseguiti altri esami a seconda della neoformazione.

Trattamento delle neoformazioni cutanee

  • Il trattamento dipende dal tipo di neoformazione

Alcune neoformazioni cutanee scompaiono spontaneamente senza trattamenti.

Le neoformazioni cutanee benigne che disturbano il soggetto e che non scompaiono spontaneamente potrebbero essere rimosse. Alcune neoformazioni vengono rimosse con un ago elettrico o con il bisturi. Altre vengono rimosse con il laser oppure congelandole con azoto liquido.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Pemfigo volgare
Il pemfigo volgare è un disturbo autoimmune raro e grave, in cui vesciche di diverse dimensioni compaiono sulla cute e sulle membrane mucose. Le vesciche solitamente sono trasparenti, morbide e dolorose e di varie dimensioni. In quale delle seguenti parti del corpo compaiono prima di solito queste vesciche?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE