honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Case di cura

(Skilled Nursing Facilities)

Di

Debra Bakerjian

, PhD, APRN, Betty Irene Moore School of Nursing, UC Davis

Ultima revisione/verifica completa lug 2020| Ultima modifica dei contenuti lug 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Le case di cura sono destinate agli anziani che necessitano di un aiuto nell’assistenza sanitaria per malattie croniche, ma che non hanno bisogno di essere ricoverati in ospedale. La decisione di trasferirsi in una casa di cura può essere innescata da un mutamento delle circostanze. Un disturbo può improvvisamente peggiorare o può sopraggiungere una lesione. Le capacità funzionali potrebbero deteriorarsi improvvisamente o lentamente ma in modo costante. Le circostanze familiari potrebbero mutare, rendendo difficile l’assistenza domiciliare.

La definizione “casa di cura” è a volte utilizzata come termine generico per qualsiasi struttura di assistenza a lungo termine. Ma in realtà è specificamente riferita a impianti autorizzati dallo Stato in grado di fornire assistenza infermieristica di base e specializzata. “Qualificata” indica che alcune delle forme di assistenza previste possono essere fornite solo da operatori sanitari addestrati. “Infermieristica” indica che gli infermieri forniscono la maggior parte dell’assistenza nella struttura. Gli infermieri somministrano i farmaci ai residenti, ne monitorano i disturbi, ne supervisionano i trattamenti, si consultano con i medici riguardo all’assistenza e organizzano la maggior parte delle attività all’interno della casa di cura. Il personale infermieristico comprende operatori socio-sanitari (i più altamente qualificati), operatori socio-assistenziali, aiuto infermieri e un dirigente del personale infermieristico, che sovrintende l’assistenza infermieristica domiciliare.

Supervisione dell’assistenza

Ogni casa di cura dispone inoltre di un dirigente medico, vale a dire un medico che sovrintende l’assistenza medica. In alcune case di cura, il dirigente medico è l’unico medico che fornisce assistenza medica. Tuttavia, nella maggior parte delle case di cura, spesso diversi medici lavorano insieme a infermieri professionali o assistenti medici per fornire le cure necessarie. A volte, un medico che ha assistito il paziente prima del trasferimento continua a prestare l’assistenza richiesta. In caso contrario, il paziente sceglie o viene assegnato a un medico. Secondo le normative, un medico, un infermiere professionale o un assistente medico deve visitare ciascun residente della casa di cura almeno una volta ogni due mesi. Molti residenti vedono un operatore sanitario con maggiore frequenza, in quanto necessitano di un trattamento per disturbi cronici o sviluppano disturbi aggiuntivi, come infezioni o stato confusionale. Inoltre, gli infermieri possono contattare un medico per discutere di eventuali problemi e cambiamenti nei trattamenti.

Tipi di assistenza e servizi

Molte case di cura forniscono servizi precedentemente pensati per essere ricevuti solo negli ospedali, come la somministrazione continua di ossigeno e fluidi o di farmaci in vena (terapie per via endovenosa).

Quasi tutte le case di cura forniscono servizi di riabilitazione, tra cui fisioterapia, terapia occupazionale, terapia respiratoria e logopedia. Molti pazienti sono ammessi nelle case di cura specificamente per ricevere servizi di riabilitazione e, in seguito, vengono dimessi per tornare a casa dopo alcune settimane.

Dentisti e medici specialisti, come podologi, oculisti, neurologi o psichiatri possono esaminare e trattare i residenti in loco. Tuttavia, il più delle volte i pazienti con un problema specifico devono essere inviati a un centro diverso per il trattamento.

Alcune case di cura dispongono di unità speciali per i pazienti con demenza. Queste unità sono gestite da personale infermieristico specificatamente formato. Molte case di cura forniscono cure palliative per i malati terminali.

Tutte le case di cura consentono l’accesso ai membri del gruppo plurispecialistico della struttura, tra cui medici, infermieri, assistenti sociali e farmacisti. Gli assistenti sociali aiutano i residenti ad adattarsi alla casa di cura e, ove opportuno, a tornare alla propria abitazione o a un livello inferiore di assistenza. Identificano quelli che sono soli e introversi e aiutano tali residenti, i membri del personale e i familiari a comunicare tra loro. Possono inoltre aiutare i residenti e i familiari a prendere accordi finanziari. Ad esempio, possono mostrare ai familiari come fare domanda per ottenere la copertura Medicare e Medicaid. Gli assistenti sociali spesso aiutano a coordinare l’assistenza fornita dai diversi operatori sanitari all’interno di una casa di cura. Questi operatori sanitari lavorano insieme per consentire a ogni residente di riabilitarsi nel miglior modo possibile e di avere la migliore qualità di vita possibile.

Did You Know...

  • I dipartimenti statali della salute valutano regolarmente le case di cura che, a loro volta, devono rendere tali valutazioni disponibili ai residenti e ai loro familiari.

Sebbene alcune case di cura assomiglino a ospedali anziché ad abitazioni, molte stanno cercando di passare da un ambiente più istituzionale, con regole e regolamenti, a uno più familiare che offra ai residenti un maggiore controllo sulla propria assistenza. Alcune case di cura permettono animali domestici, incoraggiano i residenti a mantenere hobby esistenti o a svilupparne di nuovi, e offrono numerose possibilità di contatto tra residenti e persone di ogni età che vivono nella comunità intorno alla casa di cura. Fornire un simile ambiente è complicato, in quanto i residenti delle case di cura sono di solito malati e fragili. Molte case di cura dispongono di sale da pranzo, sale ricreative, saloni di bellezza, cortili e giardini. Tutte le case di cura forniscono attività ricreative e sociali.

Le case di cura sono altamente regolamentate dal governo. Per monitorare e valutare la qualità all’interno delle case di cura, i dipartimenti sanitari statali conducono indagini e ispezioni e intervistano i residenti e i membri del personale. Una copia di tale valutazione è custodita presso la casa di cura e può essere visionata dai residenti e dai loro familiari. Le case di cura utilizzano anche altri programmi che controllano e aiutano a migliorare la qualità dell’assistenza.

Selezione

Sebbene le case di cura siano monitorate e regolamentate dal governo, variano notevolmente in termini di qualità, personalità e costi. Pertanto, i pazienti o i familiari che sono interessati a una casa di cura dovrebbero cercare di ottenere quante più informazioni possibili. Possono rivolgersi all’amministratore della casa di cura per prendere visione della valutazione dello stato della struttura.

Lo strumento Medicare di confronto delle case di cura fornisce anche informazioni dettagliate su tutte le case di cura certificate Medicare e Medicaid. I centri di servizi Medicare e Medicaid hanno creato il Sistema di classificazione della qualità a cinque stelle per aiutare le persone che hanno bisogno di assistenza, i loro familiari e i loro assistenti a confrontare più facilmente le case di cura. Questo sistema di classificazione include informazioni sul livello di assistenza fornita ai residenti, a livello sia fisico sia clinico, e l’analisi di problematiche che insorgono o peggiorano comunemente nei residenti delle case di cura, come ad esempio:

  • Declino nella capacità di svolgere le attività quotidiane

  • Denutrizione

  • Perdita di peso

  • Piaghe da decubito

  • Incontinenza

  • Gestione del dolore

  • Stipsi

  • Infezioni

  • Depressione

  • Uso di troppi farmaci

La validità di tali valutazioni è oggetto di discussione. In ogni caso, forniscono informazioni che possono aiutare le persone a confrontare meglio le case di cura.

Altre domande utili da rivolgere all’amministratore sono:

  • Se la casa di cura è certificata per ricevere una copertura Medicare o Medicaid

  • Con quale frequenza viene esaminata l’assistenza ai residenti

  • Che tipo di assistenza medica è disponibile

  • Se i residenti e i familiari sono inclusi nella revisione dell’assistenza

  • Se esiste un comitato dei familiari e/o dei residenti

Per alcune domande, l’amministratore può indirizzare le persone al direttore sanitario della casa di cura o al dirigente del personale infermieristico.

Parlare con altre persone che hanno familiarità con la casa è utile. Queste persone includono i difensori civici dell’assistenza a lungo termine (che visitano le case di cura ed esaminano le lamentele), i medici, le guide spirituali, i familiari dei residenti, i residenti e i dipendenti della casa di cura. Alcune case di cura dispongono di organizzazioni di residenti, composte da familiari e amici degli stessi che si incontrano per discutere di questioni che possono sorgere all’interno della casa di cura. Queste organizzazioni possono fornire utili informazioni ai familiari dei futuri residenti. Tuttavia, fare una visita non programmata a una casa di cura per diverse ore, è di solito il modo migliore per determinare se la qualità dei servizi è buona, e se la struttura sarà un buon posto per la persona cara.

icon

Choosing a Nursing Home

Filosofia assistenziale

  • La casa di cura fornisce semplicemente assistenza di custodia (come lavarsi, nutrirsi e vestirsi) o cerca di ottimizzare le capacità dei residenti di prendersi cura di loro stessi?

Ambiente

  • La casa di cura è invitante, amichevole, familiare e rilassante?

  • Ci sono cattivi odori? La casa di cura è pulita e ben tenuta?

  • La sala da pranzo e le altre aree comuni sono luminose, allegre e piacevoli?

  • Qual è il livello di rumore nelle aree comuni monitorate per evitare di disturbare i residenti le cui camere si trovano nelle vicinanze?

  • Ci sono percorsi pedonali sicuri e accessibili negli spazi della struttura?

  • C’è un giardino o un cortile interno?

  • La casa di cura dispone di appropriati dispositivi di sicurezza, come allarmi antincendio e impianti antincendio a pioggia? Quali sono i piani per le emergenze, ad esempio in caso di incendio?

Residenti

  • La casa di cura accetta nuovi residenti?

  • I residenti sembrano ragionevolmente felici e attivi o invece vagano senza meta, o stanno seduti senza fare nulla?

  • I residenti sono puliti e adeguatamente abbigliati?

  • Qualche residente è vincolato?

Membri del personale

  • I membri del personale trattano i residenti con rispetto, pazienza e cordialità?

  • I membri del personale sono esperti e qualificati?

  • I residenti vedono gli stessi membri del personale su base giornaliera?

  • C’è un’elevata rotazione del personale?

  • I membri del personale rispondono alle richieste di aiuto in un ragionevole lasso di tempo?

  • Qual è il rapporto tra membri del personale e residenti?

Camere

  • C’è abbastanza spazio per il ripostiglio o il guardaroba?

  • Le camere dei residenti sono luminose e allegre?

  • Sono disponibili camere private?

  • Come vengono selezionati i compagni di stanza?

  • Come vengono custoditi e protetti gli oggetti personali?

  • I residenti possono avere telefono, televisione e accesso ad Internet personali?

  • L’acqua è disponibile e a portata di mano per i residenti che ne hanno bisogno?

  • I residenti possono decorare le loro stanze con oggetti personali?

  • Sono previsti sistemi di sicurezza, quali maniglie di sostegno e campanelli di allarme (per chiedere aiuto)?

Pasti

  • A che ora vengono serviti i pasti?

  • I pasti sono serviti caldi?

  • Sono disponibili spuntini tra i pasti?

  • I residenti possono raggiungere con facilità la sala da pranzo dalla loro camera?

  • I pasti possono essere serviti nella camera di un residente, se necessario?

  • I pasti sono gustosi e nutrienti?

  • Come vengono gestite le richieste di ristoro o menu speciali? Quali opzioni sono disponibili per i pasti?

  • La casa di cura fornisce diete speciali in caso di necessità? È previsto un costo aggiuntivo?

  • I membri del personale sono a disposizione per aiutare con la somministrazione del cibo durante i pasti?

  • È presente un dietologo professionale tra il personale?

Assistenza

  • I residenti possono mantenere il proprio medico, anziché utilizzare quello della casa di cura?

  • Quante volte è disponibile il medico della casa di cura e dove?

  • La casa di cura ha stipulato un accordo con un ospedale vicino?

  • Se i residenti devono essere ricoverati in ospedale, un letto continuerà ad essere disponibile dopo le dimissioni?

  • Sono disponibili altri operatori sanitari (come dentisti, podologi, fisioterapisti, optometristi, consulenti e assistenti sociali)?

  • Sono previsti programmi di riabilitazione (fisioterapica, occupazionale, respiratoria e logopedica)?

  • La casa di cura dispone di programmi speciali per i pazienti che hanno disturbi come la malattia di Alzheimer o l’infezione da HIV?

  • Quali servizi prevede la casa di cura per i residenti con una malattia terminale?

  • Come vengono ordinati i farmaci su prescrizione e come vengono somministrati ai residenti? Come viene monitorato l’uso dei farmaci?

  • Qual è la politica per i residenti che assumono farmaci da banco?

  • I residenti e i familiari sono invitati a partecipare allo sviluppo di un piano di assistenza?

Servizi

  • È fornito un aiuto per la cura dentale quotidiana?

  • Come viene lavata la biancheria personale?

  • È disponibile materiale di lettura?

Visite

  • La casa di cura è in una posizione comoda per visite frequenti da parte di familiari e amici?

  • I familiari possono fare visita in qualsiasi momento?

Attività

  • Quali attività vengono offerte?

  • I residenti sono incoraggiati a partecipare? Come vengono informati i residenti sulle attività?

  • È previsto un responsabile delle attività?

  • La partecipazione alle attività comporta dei costi aggiuntivi?

  • Sono disponibili stanze per altre attività, come una sala per guardare la televisione o una sala giochi?

  • Le funzioni religiose sono tenute nei locali della struttura?

Costi

  • Tutti i servizi di cui necessitano i residenti sono coperti nel costo di base?

  • Quali sono i servizi (come i saloni di bellezza o la lavanderia) con un costo aggiuntivo e di che cifra si tratta?

Diritti e riservatezza dei residenti

  • La casa di cura ha un consiglio attivo residente o familiare, o entrambi?

  • I residenti sono autorizzati a entrare e uscire a proprio piacimento?

  • Sono imposti dei limiti? Quando e perché?

  • Le camere private dispongono di una serratura alla porta? I membri del personale bussano prima di entrare?

  • Le coppie sposate possono vivere insieme? È concessa loro riservatezza?

  • Le esigenze sessuali dei residenti sono rispettate?

  • Con quale frequenza vengono lavati i residenti? I residenti possono farsi un bagno o una doccia ogni volta che lo desiderano? Le aree del bagno e della doccia sono tenute sufficientemente al caldo? Quanta riservatezza viene garantita in queste aree?

  • Sono ammessi animali domestici? I visitatori possono portare animali domestici?

  • I residenti possono tenere prodotti alimentari e alcolici nelle proprie camere?

  • Qual è la politica della casa di cura per gli oggetti di valore persi o mancanti?

  • Chi contatta i familiari in caso di emergenza?

  • Se i residenti intendono lasciare la struttura, quali sono le politiche in materia di preavviso o rimborsi?

Problemi finanziari

Negli Stati Uniti, Medicaid e fondi privati ​​pagano la maggior parte dell’assistenza infermieristica domiciliare. Medicare contribuisce al pagamento dell’assistenza riabilitativa per un breve periodo in case di cura certificate, qualora sia necessaria un’assistenza qualificata il giorno successivo a una degenza in ospedale della durata minima di 3 giorni. I pazienti sono idonei a una copertura Medicare per un periodo massimo di 100 giorni qualora mostrino un miglioramento costante. Medicare copre tutti i costi per un periodo di 20 giorni e, successivamente, richiede un contributo alla spesa sanitaria per i restanti 80 giorni. Dopo 100 giorni, il pagamento viene effettuato con fondi privati ​​oppure, se la persona è qualificata, attraverso Medicaid.

Ulteriori informazioni

Di seguito sono indicate alcune risorse in lingua inglese che possono essere utili. Si tenga presente che IL MANUALE non è responsabile dei contenuti di tali risorse.

  • Nursing Home Compare: fornisce informazioni dettagliate su tutte le case di cura certificate Medicare e Medicaid

  • LongTermCare.gov: la Administration for Community Living ha unito le informazioni di Administration on Aging, Administration on Intellectual and Developmental Disabilities e Department of Health and Human Services Office on Disability al fine di fornire informazioni sull’accesso all’assistenza a lungo termine e i relativi costi

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE