Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Lesione dell’aorta

Di

Thomas G. Weiser

, MD, MPH, Stanford University School of Medicine

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

L’aorta, la più grande arteria del nostro corpo, può venire lacerata, parzialmente o totalmente, nel caso di un grave trauma contundente al torace.

  • Le persone con questa lesione accusano forti dolori al torace e spesso presentano un polso debole, raucedine o shock.

  • Si esegue una radiografia del torace e spesso anche un altro esame di diagnostica per immagini, come un’angiografia mediante tomografia computerizzata (angio-TC), un’ecografia o un’aortografia.

  • La rottura traumatica dell’aorta è un’emergenza.

  • Una volta ottenuto il controllo della pressione arteriosa e della frequenza cardiaca, si esegue un intervento chirurgico per riparare il danno.

Il cuore pompa il sangue in tutto l’organismo attraverso l’aorta; pertanto, una lacerazione (rottura) dell’aorta è un’emergenza potenzialmente letale. Una persona con un’ampia lacerazione solitamente muore prima di raggiungere l’ospedale.

La rottura dell’aorta è comunemente causata da un incidente stradale ad alta velocità o da una caduta da una certa altezza. Spesso, la persona presenta anche fratture delle costole Fratture delle costole Una frattura costale è un’incrinatura o una rottura delle ossa che avvolgono il torace. Le fratture delle costole provocano dolore intenso, specie quando si respira profondamente. In genere... maggiori informazioni Fratture delle costole e altre lesioni gravi.

Sintomi della lesione dell’aorta

È solitamente presente un dolore toracico intenso, perché la parete toracica è lesionata. In alcuni casi è presente raucedine oppure polso debole, soprattutto a livello delle gambe o dei piedi. I piedi e le mani possono essere freddi, sudati e cianotici. Possono essere presenti i sintomi dello shock Shock Lo shock è una condizione potenzialmente letale in cui l’apporto di ossigeno agli organi è scarso, con conseguenti danni d’organo e a volte il decesso. In genere la pressione arteriosa è bassa... maggiori informazioni , come pressione arteriosa bassa, difficoltà di respirazione e stato confusionale.

Diagnosi della lesione dell’aorta

  • Diagnostica per immagini

Chiunque abbia subito un trauma toracico viene sempre sottoposto a una radiografia del torace Radiografia toracica In caso di presunta cardiopatia, si esegue una radiografia del torace in proiezione anteriore e laterale. In genere, il soggetto è in piedi in posizione eretta, ma le radiografie del torace... maggiori informazioni Radiografia toracica . Tuttavia, una lacerazione dell’aorta può non essere visibile su una radiografia toracica e il mancato riconoscimento di questa lesione può portare a gravi conseguenze. Pertanto, quando le lesioni gravi del torace sono causate da un incidente stradale ad alta velocità o da una caduta da una certa altezza, vengono spesso eseguiti altri esami di diagnostica per immagini, come l’angiografia mediante tomografia computerizzata (angio-TC) angio TAC Nella tomografia computerizzata (TC), un tempo nota come tomografia assiale computerizzata (TAC), una sorgente radiogena e il rivelatore di radiazioni ruotano intorno al soggetto. Negli scanner... maggiori informazioni angio TAC , l’ecocardiogramma Ecocardiografia e altre tecniche ecografiche L’ecografia usa onde ad alta frequenza (ultrasuoni) che vengono riflesse da strutture interne per produrre un’immagine in movimento. Non impiega raggi X. L’ecografia del cuore (ecocardiogramma)... maggiori informazioni Ecocardiografia e altre tecniche ecografiche , l’ecografia o l’aortografia (angiografia dell’aorta Cateterismo cardiaco e angiografia coronarica Il cateterismo cardiaco e l’angiografia coronarica sono metodi minimamente invasivi per esaminare il cuore e i vasi sanguigni che irrorano il cuore (arterie coronarie) senza ricorrere alla chirurgia... maggiori informazioni Cateterismo cardiaco e angiografia coronarica , vedere la tabella Tipi di angiografia comuni Tipi comuni di angiografia Nell’angiografia, le radiografie vengono utilizzate per produrre immagini dettagliate dei vasi sanguigni. A volte viene chiamata angiografia tradizionale per distinguerla dall’angiografia mediante... maggiori informazioni ).

Trattamento della lesione dell’aorta

  • Controllo della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa

  • Intervento chirurgico per la riparazione dell’aorta o l’inserimento di una rete metallica

La prima priorità è rappresentata dal controllo della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa. Se la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca sono elevate, una lacerazione parziale può aggravarsi, causando talvolta la rottura dell’aorta. Farmaci come i beta-bloccanti Bloccanti adrenergici L’ipertensione è molto comune. Spesso è asintomatica; tuttavia, l'ipertensione può aumentare il rischio di ictus, attacco cardiaco e insufficienza cardiaca. Pertanto, è importante trattarla... maggiori informazioni possono contribuire a controllare entrambi questi parametri. Altre misure che possono essere utili comprendono la somministrazione di antidolorifici, tentare di mantenere la persona calma ed evitare qualsiasi procedura che possa indurre il vomito o conati di vomito.

Una volta ottenuto il controllo della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa, si esegue un intervento chirurgico per riparare la lacerazione. A volte il medico posiziona una rete tubolare (stent) nell’aorta per coprire la lacerazione.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Annegamento
L’annegamento si verifica quando l’immersione in un liquido causa soffocamento o interferisce con la respirazione. Quale delle seguenti affermazioni sull’annegamento NON è corretta?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE