Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Contusione cardiaca

(Contusione miocardica)

Di

Thomas G. Weiser

, MD, MPH, Stanford University School of Medicine

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

Per contusione cardiaca si intende un trauma al torace che produce una contusione del muscolo cardiaco, lacera (rompe) le pareti cardiache o danneggia una valvola cardiaca.

  • Le persone possono avere la sensazione che il battito cardiaco sia accelerato, difficoltà di respirazione o una pressione arteriosa pericolosamente bassa.

  • Vengono eseguiti un elettrocardiogramma (ECG) e un’ecografia del cuore (ecocardiogramma).

  • Chi presenta anomalie del ritmo cardiaco (battito cardiaco troppo veloce, troppo lento o irregolare) viene ricoverato in ospedale, in modo che il ritmo possa essere costantemente monitorato.

  • In caso di danno a una valvola cardiaca o lacerazione della parete cardiaca, di solito è necessario intervenire chirurgicamente.

Un trauma contundente è una lesione da impatto che non penetra all’interno della cute. Le contusioni cardiache possono essere causate da un incidente stradale, una caduta da una certa altezza o, meno spesso, da un trauma diretto.

Se il cuore è gravemente lesionato, spesso la persona muore prima che possa essere trattata. Tuttavia, molte lesioni peggiorano nel giro di qualche ora o anche più.

Una lacerazione della parete cardiaca (rottura ventricolare) è spesso causa di un sanguinamento fatale prima che la persona possa essere trasportata in ospedale. Tuttavia, il sanguinamento da una lacerazione di piccole dimensioni a volte rimane contenuto nella membrana attorno al cuore (pericardio) abbastanza a lungo da poter intervenire con un trattamento. Tale raccolta di sangue intorno al cuore può interferire con la capacità del cuore di riempirsi di sangue ( Tamponamento cardiaco Tamponamento cardiaco Il tamponamento cardiaco consiste in una pressione esercitata sul cuore da sangue o liquido che si accumula nella sacca a due strati attorno al cuore (pericardio). Questo disturbo interferisce... maggiori informazioni ).

Raramente, può verificarsi una lacerazione della membrana che separa due cavità del cuore (rottura del setto), che può rimanere asintomatica per un certo tempo dopo una contusione cardiaca. La persona può successivamente sviluppare un’insufficienza cardiaca.

Commotio cordis

La commotio cordis è l’arresto improvviso del cuore (arresto cardiaco Arresto cardiaco L’arresto cardiaco è la situazione in cui una persona muore, perché il cuore smette di pompare sangue e ossigeno agli organi, al cervello e ai tessuti. Talvolta è possibile rianimare una persona... maggiori informazioni Arresto cardiaco ) causato da un trauma alla parte anteriore del torace. In genere, questo trauma implica un oggetto duro che si muove velocemente (come una palla da baseball o un disco da hockey). Pertanto, la commotio cordis si verifica generalmente nei giovani durante l’attività sportiva. Il motivo esatto dell’arresto cardiaco non è noto, ma la commotio cordis non deriva da un disturbo cardiaco di base né da danni fisici al muscolo cardiaco. Alcuni esperti ritengono che l’arresto cardiaco si verifica perché il trauma avviene in un momento critico durante il ciclo che produce ciascun battito cardiaco. Il trauma interrompe quindi i segnali elettrici necessari affinché il cuore possa proseguire a pompare sangue in modo continuo e regolare.

Sintomi della contusione cardiaca

Una contusione cardiaca può causare diversi sintomi. La maggior parte delle persone presenta dolore e spesso ecchimosi o altre lesioni attorno allo sterno o alle costole. Alcune persone manifestano sintomi di insufficienza cardiaca, come respiro affannoso. Le persone possono entrare in shock Pneumotorace aperto Uno pneumotorace aperto si verifica quando si accumula aria tra il polmone e la parete toracica in conseguenza di una ferita toracica aperta o altro difetto fisico. Maggiori sono le dimensioni... maggiori informazioni . La cute può essere sudata, fredda e cianotica; la pressione arteriosa può essere pericolosamente bassa e possono insorgere anomalie del ritmo cardiaco. Le persone possono avvertire una sensazione di accelerazione o alterazione del battito cardiaco (palpitazioni).

Diagnosi della contusione cardiaca

  • Elettrocardiogramma (ECG) ed ecocardiogramma

Se si sospetta una contusione cardiaca, in genere si esegue un ECG Elettrocardiogramma L’elettrocardiogramma è un procedura rapida, semplice e indolore nella quale gli impulsi elettrici del cuore vengono amplificati e registrati. La registrazione, ovvero l’elettrocardiogramma... maggiori informazioni Elettrocardiogramma per verificare la presenza di anomalie del ritmo cardiaco. A volte il medico controlla anche il sangue per la presenza di sostanze (marcatori sierici) rilasciate dal cuore danneggiato.

Un ecocardiogramma Ecocardiografia e altre tecniche ecografiche L’ecografia usa onde ad alta frequenza (ultrasuoni) che vengono riflesse da strutture interne per produrre un’immagine in movimento. Non impiega raggi X. L’ecografia del cuore (ecocardiogramma)... maggiori informazioni Ecocardiografia e altre tecniche ecografiche viene a volte eseguito nel reparto di pronto soccorso. L’ecocardiogramma può mostrare eventuali anomalie nel movimento delle pareti cardiache e, inoltre, la presenza di sangue o liquido intorno al cuore, la rottura di una parete cardiaca o il danno a una valvola cardiaca.

Trattamento della contusione cardiaca

  • Trattamento dei problemi correlati, come anomalie del ritmo cardiaco, insufficienza cardiaca o arresto cardiaco

Diverse misure possono contribuire a prevenire la commotio cordis, tra cui l’educazione dei giocatori sui modi di proteggersi (determinate strategie difensive), l’utilizzo di protezioni pettorali e palle da baseball più morbide, nonché la presenza di DAE e personale medico di emergenza qualificato agli eventi sportivi giovanili.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Fratture da stress del piede
Alcune donne e ragazze che eseguono allenamenti pesanti sono affette da una sindrome nota come triade dell’atleta femminile. Di conseguenza, possono essere a rischio di fratture da stress. La sindrome dell’atleta femminile consiste in disturbi alimentari, osteoporosi e quale tra le opzioni seguenti?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE