honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Epatite cronica

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Che cos’è l’epatite cronica?

L’epatite è un’infiammazione (gonfiore) del fegato. Una malattia cronica è una malattia che dura a lungo o che può non guarire affatto. L’epatite cronica ha una durata di almeno 6 mesi. L’epatite cronica di solito si sviluppa dall’epatite acuta ma è possibile che il soggetto non sappia di avere avuto un’epatite acuta. Una malattia acuta è una malattia che insorge velocemente e scompare altrettanto velocemente.

  • In genere, l’epatite cronica è causata dal virus dell’epatite B o C o da certi farmaci

  • La maggior parte delle persone interessate non accusa sintomi, ma si possono avvertire un lieve malessere, stanchezza o mancanza di appetito

  • A volte, con il passare del tempo, l’epatite cronica può causare gravi problemi, come la cirrosi

  • L’epatite cronica può durare anni

  • Il trattamento è farmacologico, ma in ultima analisi può essere necessario un trapianto di fegato

Quali sono le cause dell’epatite cronica?

L’epatite cronica è generalmente causata da uno dei virus dell’epatite, soprattutto B e C.

L’epatite cronica può anche essere causata da:

In alcuni pazienti è difficile capire quale sia la vera causa dell’epatite cronica.

Quali sono i sintomi dell’epatite cronica?

Circa 2 persone su 3 sviluppano epatite cronica gradualmente e non manifestano sintomi fino a quando non compare la cirrosi (cicatrizzazione del fegato).

Possono insorgere sintomi quali:

  • lieve malessere, stanchezza e inappetenza

  • A volte, una leggera febbre e dolore nella parte superiore dell’addome

  • Gonfiore causato dall’accumulo di liquido nell’addome (ascite)

  • Comparsa sulla cute di piccoli vasi sanguigni a forma di stella (angioma stellato)

  • Arrossamento dei palmi

  • Difficoltà di chiarezza di pensiero

  • Facilità di sanguinamento

  • Prurito

  • Feci maleodoranti, oleose e chiare

  • Sintomi autoimmuni come dolore articolare e, nelle donne, assenza del ciclo mestruale

L’epatite B cronica o l’epatite C cronica con cirrosi potrebbero causare lo sviluppo di un tumore epatico.

Come si giunge alla diagnosi di epatite cronica?

Il medico interviene nel modo seguente:

  • Prescrive analisi del sangue

  • preleva un piccolo campione di fegato da analizzare al microscopio (biopsia)

Qual è il trattamento per l’epatite cronica?

Sono previsti trattamenti diversi a seconda delle cause:

  • Se la causa è un farmaco, il medico ordinerà di interromperne la terapia

  • Se la causa è l’epatite B, C o E, il medico somministrerà dei farmaci contro il virus

  • Se la causa è una reazione autoimmune, il medico somministrerà dei corticosteroidi per ridurre l’infiammazione del fegato

  • Se il soggetto manifesta un’insufficienza epatica grave può essere necessario un trapianto di fegato

Il medico interverrà anche sulle eventuali complicanze dell’epatite cronica.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE