honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Malattie autoimmuni

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

In cosa consiste una malattia autoimmune?

Nella terminologia medica, il prefisso “auto” significa “se stesso”. Il sistema immunitario è il sistema di difesa dell’organismo, che aiuta a proteggerci da infezioni e malattie. Normalmente, il sistema immunitario attacca i batteri, i virus e le cellule tumorali. Nelle malattie autoimmuni, il sistema immunitario attacca il proprio organismo.

  • Esistono molte malattie autoimmuni diverse

  • I sintomi variano a seconda del tipo di malattia e della parte del corpo interessata

  • Per verificare la presenza di una malattia autoimmune, i medici eseguono esami del sangue

  • Le malattie autoimmuni vengono trattate con farmaci che riducono l’attività del sistema immunitario

Le malattie autoimmuni possono colpire qualsiasi parte del corpo:

A cosa è dovuta una malattia autoimmune?

Il sistema immunitario attacca i tessuti sani dell’organismo. Ciò si verifica in questo modo:

  • Normalmente, il sistema immunitario protegge l’organismo dalle malattie attaccando gli agenti esterni (come i batteri) che sono pericolosi o patogeni

  • Nelle malattie autoimmuni, il sistema immunitario erroneamente scambia parti del corpo sane con un agente esterno che lo sta attaccando

  • A quel punto, il sistema immunitario attacca le cellule o i tessuti sani proprio come se fossero qualcosa che potrebbe provocare una malattia

  • Questo produce i sintomi delle malattie autoimmuni

Alcune persone hanno maggiori probabilità di sviluppare una malattia autoimmune quando la malattia è a carattere familiare.

Le donne sono più soggette a sviluppare una malattia autoimmune degli uomini.

Quali sono i sintomi di una malattia autoimmune?

La sintomatologia varia in funzione del tipo di malattia e della parte del corpo interessata. Tuttavia, in generale le malattie autoimmuni causano gonfiore e danno tissutale. Possono essere presenti uno o più dei seguenti sintomi:

  • Dolore articolare

  • Tumefazione e arrossamento delle articolazioni

  • Prurito

Altre malattie autoimmuni possono causare difficoltà respiratorie, ittero (pelle e occhi di colore giallo), debolezza e stato confusionale. Può svilupparsi un’insufficienza renale.

In certi casi, una malattia autoimmune può determinare il decesso.

In che modo i medici possono stabilire che si tratta di una malattia autoimmune?

Quando i medici sospettano una malattia autoimmune, chiedono informazioni riguardo ai sintomi ed eseguono un esame obiettivo e esami del sangue.

In che modo viene trattata una malattia autoimmune?

Generalmente, i medici intervengono nel seguente modo:

  • Somministrano farmaci che riducono l’attività del sistema immunitario e i suoi attacchi contro l’organismo

I farmaci più comunemente utilizzati sono i corticosteroidi, come il prednisone. Talvolta, per ridurre l’attività del sistema immunitario vengono impiegati farmaci più potenti.

Il lato negativo di questi farmaci è che allo stesso tempo rendono più difficile la difesa dell’organismo dalle infezioni. Inoltre, alcuni dei farmaci possono aumentare il rischio di sviluppare un tumore. I medici eseguono un attento monitoraggio per prevenire lo sviluppo di altre malattie.

La maggior parte delle malattie autoimmuni sono di lunga durata e frequentemente le persone che ne sono affette devono restare in terapia per il resto della loro vita.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE