Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Atassia-teleangectasia

Di

James Fernandez

, MD, PhD, Cleveland Clinic Lerner College of Medicine at Case Western Reserve University

Ultima revisione/verifica completa dic 2019| Ultima modifica dei contenuti dic 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

L’atassia-teleangectasia è una malattia ereditaria caratterizzata da incoordinazione motoria, dilatazione capillare e un’immunodeficienza che aumenta la predisposizione alle infezioni.

  • Nei bambini con atassia-teleangectasia, la mancanza di coordinazione si sviluppa quando iniziano a camminare e i muscoli si indeboliscono progressivamente causando loro una notevole invalidità.

  • I medici effettuano gli esami del sangue per diagnosticare la malattia.

  • Il trattamento prevede antibiotici (per prevenire le infezioni) e immunoglobuline.

L’atassia-teleangectasia è un disturbo da immunodeficienza primaria. Si tratta solitamente di una malattia ereditaria in quanto patologia autosomica (non correlata al sesso) recessiva: vale a dire che sono necessari due geni, uno da ciascun genitore, perché la malattia si sviluppi.

L’aumentata predisposizione alle infezioni nelle persone affette da atassia-teleangectasia deriva da un malfunzionamento dei linfociti B e dei linfociti T che contribuiscono alle difese dell’organismo contro i microrganismi e le cellule anormali. Spesso, anche i livelli di alcuni tipi (classi) di anticorpi (immunoglobuline), IgA e IgE, sono bassi.

L’atassia-teleangectasia causa anche anomalie del cervelletto (la parte del cervello che coordina i movimenti del corpo), non associate al disturbo da immunodeficienza e che portano alla perdita della coordinazione.

Sintomi

Di solito, la mancanza di coordinazione (atassia) compare quando il bambino comincia a camminare, ma talvolta può manifestarsi più avanti nel tempo, fino all’età di 4 anni. Compare difficoltà di articolazione delle parole e i muscoli s’indeboliscono progressivamente inducendo disabilità grave. Può insorgere disabilità intellettiva progressiva.

Nei bambini di età compresa tra 1 e 6 anni (ma spesso non prima dei 4 anni), i capillari della pelle e degli occhi si dilatano e diventano visibili. I capillari dilatati con aspetto definito “a ragno” (teleangectasia) sono generalmente più evidenti a livello auricolare, dei bulbi oculari e lati del collo.

Il sistema endocrino può essere interessato, determinando una riduzione delle dimensioni dei testicoli (nei bambini di sesso maschile), sterilità e diabete.

Sono frequenti le sinusiti e le infezioni polmonari, che spesso sfociano in polmonite e malattie polmonari croniche, come la bronchiectasia (allargamento irreversibile dovuto a infiammazione cronica delle vie aeree).

Il rischio di tumori, specialmente leucemia, linfoma, tumori cerebrali e tumori gastrici, è maggiore.

L’atassia-teleangectasia di solito progredisce dando origine a paralisi, demenza e morte, intorno ai 30 anni di età.

Diagnosi

  • Esami del sangue

  • Test genetici

I medici sospettano l’atassia-teleangectasia in base ai sintomi.

Gli esami del sangue per la misurazione dei livelli di IgA e i test genetici possono aiutare a confermare la diagnosi.

Se sospettano la presenza di patologie endocrine o di tumori in base ai risultati della visita, i medici procedono a esami per verificare tali malattie.

Trattamento

  • Antibiotici e immunoglobuline

Per prevenire ulteriormente le infezioni, vengono somministrati antibiotici e immunoglobuline (anticorpi ottenuti dal sangue di soggetti con un sistema immunitario sano), che forniscono le immunoglobuline mancanti. Le immunoglobuline possono essere iniettate in vena (per via endovenosa) una volta al mese o sotto la cute (per via sottocutanea) una volta alla settimana o una volta al mese.

Questi farmaci, tuttavia, non curano gli altri problemi presenti.

Ulteriori informazioni

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Allergie
Video
Allergie
L’allergia si presenta nel momento in cui l’organismo reagisce a sostanze che non tollera...
In che modo i linfociti T riconoscono gli antigeni
Video
In che modo i linfociti T riconoscono gli antigeni
I linfociti T, facendo parte del sistema di sorveglianza immunitaria, devono essere in grado...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE