Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Atassia-teleangectasia

Di

James Fernandez

, MD, PhD, Cleveland Clinic Lerner College of Medicine at Case Western Reserve University

Ultima revisione/verifica completa apr 2021| Ultima modifica dei contenuti apr 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

L’atassia-teleangectasia è una malattia ereditaria caratterizzata da incoordinazione motoria, dilatazione capillare e un’immunodeficienza che aumenta la predisposizione alle infezioni.

  • Nei bambini con atassia-teleangectasia, la mancanza di coordinazione si sviluppa quando iniziano a camminare e i muscoli si indeboliscono progressivamente causando loro una notevole invalidità.

  • I medici effettuano gli esami del sangue per diagnosticare la malattia.

  • Il trattamento prevede antibiotici (per prevenire le infezioni) e immunoglobuline.

L’atassia-teleangectasia causa anche anomalie del cervelletto (la parte del cervello che coordina i movimenti del corpo), non associate al disturbo da immunodeficienza e che portano alla perdita della coordinazione.

Sintomi dell’atassia-teleangectasia

Di solito, la mancanza di coordinazione (atassia) compare quando il bambino comincia a camminare, ma talvolta può manifestarsi più avanti nel tempo, fino all’età di 4 anni. Compare difficoltà di articolazione delle parole e i muscoli s’indeboliscono progressivamente inducendo disabilità grave. Può insorgere disabilità intellettiva progressiva.

Nei bambini di età compresa tra 1 e 6 anni (ma spesso non prima dei 4 anni), i capillari della pelle e degli occhi si dilatano e diventano visibili. I capillari dilatati con aspetto definito “a ragno” (teleangectasia) sono generalmente più evidenti a livello auricolare, dei bulbi oculari e lati del collo.

L’atassia-teleangectasia di solito progredisce dando origine a paralisi, demenza e morte, intorno ai 30 anni di età.

Diagnosi di atassia-teleangectasia

  • Esami del sangue

  • Test genetici

I medici sospettano l’atassia-teleangectasia in base ai sintomi.

Gli esami del sangue per la misurazione dei livelli di IgA e i test genetici possono aiutare a confermare la diagnosi.

Se sospettano la presenza di patologie endocrine o di tumori in base ai risultati della visita, i medici procedono a esami per verificare tali malattie.

Trattamento dell’atassia-teleangectasia

  • Antibiotici e immunoglobuline

Per prevenire ulteriormente le infezioni, vengono somministrati antibiotici e immunoglobuline (anticorpi ottenuti dal sangue di soggetti con un sistema immunitario sano), che forniscono le immunoglobuline mancanti. Le immunoglobuline possono essere iniettate in vena (per via endovenosa) una volta al mese o sotto la cute (per via sottocutanea) una volta alla settimana o una volta al mese.

Questi farmaci, tuttavia, non curano gli altri problemi presenti.

Ulteriori informazioni sull’atassia-teleangectasia

Di seguito si riporta una risorsa in lingua inglese che può essere utile. Si tenga presente che IL MANUALE non è responsabile dei contenuti di tale risorsa.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
PARTE SUPERIORE