Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Mielite trasversa acuta

Di

Michael Rubin

, MDCM, New York Presbyterian Hospital-Cornell Medical Center

Ultima revisione/verifica completa feb 2020| Ultima modifica dei contenuti feb 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

La mielite traversa acuta è un’infiammazione che colpisce il midollo spinale in tutta la sua larghezza (trasversalmente) e blocca così la trasmissione degli impulsi nervosi che si spostano lungo lo stesso.

  • La mielite traversa acuta può svilupparsi in persone affette da alcune malattie come la sclerosi multipla, la neuromielite ottica, la malattia di Lyme o il lupus, oppure in persone che assumono determinati farmaci.

  • Chi ne è colpito soffre improvvisamente di mal di schiena e ha la sensazione di avere una fascia di tensione intorno all’area colpita, a volte seguita da sintomi gravi, come la paralisi.

  • La risonanza magnetica per immagini può aiutare il medico a eseguire la diagnosi, ma può essere necessario un prelievo spinale.

  • Circa un terzo delle persone guarisce, circa un terzo continua ad avere gli stessi problemi e circa un terzo recupera molto poco.

  • Se possibile, viene trattata la causa, oppure il trattamento prevede corticosteroidi o a volte plasmaferesi.

Negli Stati Uniti, è stato valutato che la mielite trasversa acuta colpisce circa 1.400 persone ogni anno. Inoltre si pensa che circa 33.000 persone abbiano alcuni tipi di invalidità dovuti a tale disturbo.

Nella mielite traversa acuta, s’infiamma tutta la larghezza di una o più aree del midollo spinale, solitamente a livello toracico.

Cause

Non è noto cosa causi la mielite trasversa acuta, ma questa malattia potrebbe derivare da una reazione autoimmune (quando il sistema immunitario percepisce erroneamente i tessuti corporei come estranei e produce anticorpi che li attaccano e li danneggiano). Nel caso della mielite trasversa acuta, i tessuti danneggiati si trovano nel midollo spinale.

La mielite trasversa acuta può anche manifestarsi nei soggetti affetti da:

A volte si sviluppa dopo un’infezione virale lieve o una vaccinazione.

Sintomi

Solitamente i sintomi della mielite traversa acuta appaiono improvvisamente con un dolore alla schiena e una fascia di tensione intorno alla zona del corpo colpita (come il torace o l’addome). I soggetti con questo disturbo possono presentare anche dolore alla testa o al collo.

Entro alcune ore o giorni, si sviluppano formicolio, intorpidimento e debolezza muscolare ai piedi, che si spostano verso l’alto. La minzione diventa difficile, anche se alcune persone sentono una necessità impellente di urinare (urgenza). I sintomi possono peggiorare entro diversi giorni e diventare gravi, provocando paralisi, perdita di sensibilità, ritenzione urinaria e perdita di controllo di vescica e intestino.

Il livello di disabilità dipende dalla sede (livello) dell’infiammazione nel midollo spinale e dalla sua gravità.

Diagnosi

  • Risonanza magnetica per immagini

  • Puntura lombare

  • Altri esami per ricercare le cause

I sintomi suggeriscono la diagnosi. Ma il medico deve distinguere la mielite trasversa acuta dagli altri disturbi che causano sintomi simili, come la sindrome di Guillain-Barré, la compressione del midollo spinale o il blocco dell’afflusso sanguigno al midollo spinale.

Innanzitutto, viene effettuata una risonanza magnetica per immagini (RMI) del midollo spinale. La RMI aiuta a eliminare altre possibili cause trattabili dei sintomi, come la compressione del midollo spinale. Se la mielite è grave, la RMI mostra in genere un gonfiore del midollo spinale dovuto all’infiammazione.

Per ottenere un campione di liquido cerebrospinale midollare, si esegue una rachicentesi (puntura lombare). In presenza di mielite trasversa acuta, il numero di alcune cellule leucocitarie e il livello di proteine nel liquido cerebrospinale aumenta.

Vengono effettuati altri esami, come una radiografia ed esami del sangue, per cercarne le cause. Il medico s’informa inoltre sull’uso di farmaci che possono causare la mielite trasversa acuta.

Prognosi

Occasionalmente il disturbo recidiva nelle persone con sclerosi multipla o con lupus. La sclerosi multipla si sviluppa nel 10-20% delle persone con mielite trasversa senza causa identificata.

Generalmente, maggiore è la rapidità di progressione della malattia, peggiore è l’esito. Un dolore acuto suggerisce un’infiammazione più grave. L’esito è comunque diviso in modo equo:

  • Circa un terzo delle persone guarisce.

  • Circa un terzo continua ad avere debolezza muscolare e problemi urinari (urgenza o perdita di controllo della vescica).

  • Circa un terzo recupera molto poco. Resta confinato a una sedia a rotelle o a letto, continua ad avere problemi di vescica e di intestino e ha bisogno d’aiuto per le attività quotidiane.

Trattamento

  • Trattamento della causa, se viene identificata

  • A volte corticosteroidi

  • A volte plasmaferesi

Se la mielite trasversa è causata da un altro disturbo, verrà trattato quest’ultimo.

Se la causa non può essere identificata, vengono spesso somministrate forti dosi di corticosteroidi come il prednisone, per sopprimere il sistema immunitario, che può essere coinvolto nella mielite trasversa acuta.

Può essere effettuata anche la plasmaferesi, ossia la rimozione di una grande quantità di plasma (la parte liquida del sangue) più trasfusione di plasma. L’obiettivo è rimuovere dal sangue tutti gli anticorpi che attaccano e danneggiano il midollo spinale.

Tuttavia, non è chiaro se i corticosteroidi e la plasmaferesi siano effettivamente utili.

Vengono trattati i sintomi.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE