Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Paronichia acuta

Di

Chris G. Adigun

, MD, Dermatology & Laser Center of Chapel Hill

Ultima modifica dei contenuti ago 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
Risorse sull’argomento

La paronichia è l'infezione del tessuto periungueale. La paronichia acuta causa rossore, calore e dolore lungo il margine dell'unghia. La diagnosi viene effettuata con l'ispezione. Il trattamento consiste in antibiotici antistafilococcici e nel drenaggio di qualsiasi pus.

Solitamente, la paronichia è una condizione acuta, ma si verificano anche casi cronici. Nella paronichia acuta, i microrganismi coinvolti sono solitamente Staphylococcus aureus o streptococchi e, meno comunemente, Pseudomonas o Proteus spp. I microrganismi penetrano attraverso una lesione epidermica provocata dal distacco di un lembo di cuticola ungueale, da un trauma del solco ungueale o da un'irritazione cronica (p. es., per contatto prolungato con acqua e detergenti). Mordere o succhiare le dita può anche predisporre le persone a sviluppare l'infezione. Negli alluci, l'infezione spesso inizia a livello di un'unghia incarnita.

Nuove terapie farmacologiche, come per esempio con gli inibitori del recettore del fattore di crescita epidermico, bersaglio della rapamicina nei mammiferi, e meno comunemente gli inibitori del gene BRAF, possono causare paronichia insieme ad altri cambiamenti della pelle. Il meccanismo non è stato completamente compreso. Tuttavia, la maggior parte dei casi sembra essere causata dal farmaco stesso, per esempio mediante alterazioni del metabolismo dell'acido retinoico, e non da infezione secondaria.

Nei pazienti con diabete e in quelli con arteriopatia periferica, la paronichia dell'alluce può portare a infezioni più estese e minacciare l'intero arto.

Sintomatologia

La paronichia compare lungo il margine ungueale (solco ungueale laterale e/o prossimale) e si manifesta nell'arco di ore o giorni con dolore, calore, rossore e gonfiore. Solitamente, il pus compare lungo il margine ungueale e talvolta sotto l'unghia. L'infezione può diffondersi alla punta delle dita, causando dolore. Di rado, l'infezione penetra in profondità nel dito, provocando talvolta una tenosinovite infettiva dei flessori.

Diagnosi

  • Valutazione clinica

La diagnosi di paronichia acuta viene posta in base alla valutazione clinica.

Svariate malattie della pelle possono causare cambiamenti che imitano paronichia e ciò deve essere considerato, in particolare quando il trattamento non è efficace inizialmente. Queste condizioni comprendono il carcinoma a cellule squamose, onicomicosi prossimale, granuloma piogenico, pioderma gangrenoso, e patereccio erpetico.

Trattamento

  • Antibiotici efficaci contro stafilococchi e streptococchi

  • Drenaggio di pus

Il trattamento precoce si basa su impacchi o bagni caldi e antibiotici orali efficaci contro stafilococchi e streptococchi (p. es., dicloxacillina o cefalexina 250 mg 4 volte/die, clindamicina 300 mg 4 volte/die). Nelle zone in cui è diffuso lo S. aureus meticillino-resistente, gli antibiotici che sono efficaci contro questo microrganismo (p. es., trimetoprim/sulfametossazolo) devono essere scelti sulla base dei risultati di test di sensibilità locale. Nei diabetici e in altri pazienti con arteriopatia periferica, la paronichia dell'alluce deve essere controllata per eventuali segni di cellulite o di infezione più grave (p. es., estensione di edema o eritema, linfadenopatia, febbre).

In presenza di una tumefazione fluttuante o di pus visibile, si deve eseguire un drenaggio con un sollevatore di Freer, un piccolo emostato o con una lama da bisturi #11 inserita tra l'unghia e il solco ungueale. L'incisione cutanea è inutile. Può essere introdotto un tampone di garza sottile per 24-48 h per permettere il drenaggio.

Un caso provocato dalla terapia a base di un inibitore del recettore del fattore di crescita dell'epidermide (EGFR) o e refrattario ai trattamenti usuali è stato trattato con successo con plasma autologo ricco di piastrine.

Punti chiave

  • La paronichia acuta può essere correlata a un'unghia incarnita, trauma, perdita della cuticola, irritazione cronica o al mordere o succhiare le dita.

  • La diagnosi è probabile quando arrossamento severo, dolore e calore si sviluppano acutamente lungo il margine ungueale, ma è necessario prendere in considerazione diagnosi alternative, specialmente se il trattamento non è riuscito.

  • Trattare con un antibiotico e calore umido e drenando tutto il pus visibile.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come drenare un ematoma subungueale
Video
Come drenare un ematoma subungueale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE