Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Valutazione del paziente dermatologico

Di

Julia Benedetti

, MD,

  • Harvard Medical School
  • Tufts University School of Medicine

Ultima modifica dei contenuti feb 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

La diagnosi di molte delle lesioni cutanee si basa solitamente su anamnesi ed esame obiettivo. Solo alcune lesioni richiedono una biopsia o altre indagini.

Anamnesi dermatologica

Le informazioni più importanti da indagare durante l'anamnesi sono

Un'anamnesi negativa ha un valore importante tanto quanto un'anamnesi positiva. È importante anche la storia di lesioni cutanee particolari, la valutazione della loro sede e del loro esordio, la diffusione, le loro modifiche cliniche e i fattori scatenanti che hanno potuto contribuire alla loro comparsa.

Esame dermatologico

L'ispezione visiva è lo strumento fondamentale di valutazione; varie malattie dermatologiche sono diagnosticate in base all'aspetto o alla morfologia tipica della lesione stessa ( Descrizione delle lesioni cutanee). Un esame cutaneo completo, includendo l'esame del cuoio capelluto, delle unghie e delle mucose, si esegue per lo screening dei tumori della pelle e per identificare indizi per la diagnosi di una eruzione diffusa. L'utilizzo di una lente di ingrandimento può aiutare a rivelare dettagli morfologici. Un dermatoscopio portatile con illuminazione integrata è particolarmente utile nella valutazione delle lesioni pigmentate. Ulteriori informazioni possono essere raccolte utilizzando la diascopia o la lampada di Wood.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE