Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Perdita dei capelli

(Calvizie)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

La perdita di capelli può interessare una singola area del cuoio capelluto o la sua totalità. In rari casi, si perde anche tutto il pelo corporeo.

  • La perdita di 50-100 capelli al giorno è normale, i capelli nuovi in crescita sostituiscono quelli vecchi

  • Avere un bambino, perdere una notevole quantità di peso rapidamente, l’assunzione di certi farmaci, la presenza di una malattia grave e altre situazioni di stress fisico o mentale possono causare la perdita dei capelli

  • Un’altra causa di perdita di capelli è costituita dalla torsione o lo strappamento dei capelli, che possono avvenire inconsciamente

  • La perdita dei capelli può provocare disagio, ma può anche indicare un grave problema di salute

  • Talvolta i medicinali possono aiutare la ricrescita dei capelli, a seconda della causa della loro perdita

Quali sono le cause della perdita di capelli?

La causa più comune della perdita di capelli è rappresentata dalla calvizie, a distribuzione maschile o femminile.

  • La calvizie a distribuzione maschile inizia a livello della fronte o della sommità del capo e si diffonde verso la parte posteriore

  • La calvizie a distribuzione femminile inizia alla sommità del capo ma, anziché lasciare una chiazza glabra, determina un diradamento dei capelli

La calvizie a distribuzione maschile e femminile è a carattere familiare. Può comparire precocemente, già a vent’anni, e diventa più frequente con l’invecchiamento.

Perdita di capelli

Negli uomini la caduta dei capelli inizia solitamente a livello della fronte o della parte posteriore della sommità del capo. Questa si chiama perdita di capelli a distribuzione maschile.

Nelle donne, la perdita di capelli inizia solitamente sulla sommità del capo. Di solito, i capelli diminuiscono piuttosto che scomparire completamente e l’attaccatura rimane intatta. Questa si chiama perdita di capelli a distribuzione femminile.

Perdita di capelli

Altre cause perdita di capelli includono:

  • Alopecia areata, una malattia autoimmune in cui le difese dell’organismo attaccano i follicoli piliferi per errore

  • Alcuni medicinali (specialmente i chemioterapici)

  • La dermatofitosi del cuoio capelluto, un’infezione micotica

  • Alcuni disturbi che interessano tutto l’organismo, come il lupus

  • Squilibri ormonali, ad esempio nelle donne che producono troppi ormoni maschili o assumono steroidi anabolizzanti per il culturismo

  • Problemi nutrizionali, come un insufficiente apporto di ferro o di zinco

  • Stress fisici, come la febbre alta, gli interventi chirurgici, le malattie importanti, la perdita di peso improvvisa o la gravidanza

  • Stress mentali, che determinano lo strappamento dei capelli

  • Lesioni dei follicoli piliferi, ad esempio dovute a ustioni o radioterapia, all’uso di bigodini, prodotti chimici liscianti per capelli o ferri caldi, o all’abitudine di intrecciare strettamente i capelli

Quando è opportuno rivolgersi al medico per la perdita di capelli?

Consultare un medico entro pochi giorni in caso di perdita di capelli accompagnata da:

  • Sensazione di malessere

  • Segni di uno squilibrio ormonale in una donna, ad esempio voce più profonda, crescita di peli in aree in cui non sono normalmente presenti, mestruazioni irregolari e acne

Se la perdita di capelli non è accompagnata da altri sintomi, consultare un medico quando possibile.

Come viene trattata la perdita di capelli?

Se la perdita di capelli è causata da un problema di salute, i medici trattano tale problema. Inoltre, è possibile trattare la perdita di capelli con:

  • Medicinali per la calvizie a distribuzione maschile e femminile, che possono richiedere 8-12 mesi per avere effetto

  • Trapianti di capelli per spostare i follicoli piliferi da un’area villosa del cuoio capelluto all’area glabra

  • Parrucche

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE