Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Dermatofitosi del cuoio capelluto

(Tinea capitis)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa nov 2018| Ultima modifica dei contenuti nov 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

La dermatofitosi è una comune infezione micotica della cute o delle unghie, che non ha niente a che vedere con i vermi. Tuttavia, l’eruzione cutanea che causa può essere a forma di anello e, pertanto, l’infezione viene comunemente definita tigna. I medici definiscono queste infezioni “tinea”.

Cos’è la dermatofitosi del cuoio capelluto?

La dermatofitosi del cuoio capelluto è un’infezione micotica che causa un’eruzione cutanea squamosa o una chiazza di alopecia (riduzione della quantità di capelli o loro scomparsa) sul cuoio capelluto.

  • La dermatofitosi del cuoio capelluto è molto comune nei bambini

  • Si diffonde facilmente da una persona all’altra

  • Può provocare un’eruzione del cuoio capelluto, chiazze di alopecia e, raramente, un rigonfiamento dolente da cui fuoriesce pus

  • Il trattamento comprende farmaci antimicotici per via orale, creme da applicare sul cuoio capelluto e l’utilizzo di shampoo speciali

  • La guarigione della dermatofitosi del cuoio capelluto può richiedere molto tempo

Quali sono i sintomi della dermatofitosi del cuoio capelluto?

I sintomi includono:

  • un’eruzione cutanea secca e squamosa sul capo, che può essere pruriginosa

  • una chiazza di alopecia

  • talvolta, desquamazione del cuoio capelluto che assomiglia a forfora

  • a volte, una chiazza gonfia e dolente sul cuoio capelluto che può evolvere in vescicola o essudare pus (cherion)

Come si stabilisce se si tratta di dermatofitosi del cuoio capelluto?

Spesso, il medico può stabilire che si tratta di dermatofitosi del cuoio capelluto osservando le lesioni. Talvolta può prelevare un capello e un piccolo raschiamento cutaneo per esaminarli al microscopio. Può osservare il cuoio capelluto con una luce UV, dato che sotto la luce UV la dermatofitosi risplende e altre eruzioni cutanee no.

Come viene trattata la dermatofitosi del cuoio capelluto?

I medici trattano la dermatofitosi del cuoio capelluto dei bambini con:

  • farmaci antimicotici per via orale per 4-6 settimane

  • creme antimicotiche da applicare sul cuoio capelluto del bambino fino a quando l’infezione si è risolta

  • shampoo su prescrizione a base di solfuro di selenio per lavare i capelli del bambino, almeno due volte a settimana.

  • per un cherion, corticosteroidi per via orale

Durante il trattamento, i bambini possono continuare a frequentare la scuola.

I medici trattano la dermatofitosi del cuoio capelluto degli adulti con:

  • farmaci antimicotici per via orale per 3 o 4 mesi

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE