Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Panoramica sulla Medicina preventiva

Di

Magda Lenartowicz

, MD, Trinity Hospice, Los Angeles

Ultima revisione/verifica completa ott 2020| Ultima modifica dei contenuti ott 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

La medicina tradizionale è incentrata sull’obiettivo di migliorare la salute attraverso l’identificazione e il trattamento dei disturbi di salute che hanno già prodotto sintomi o complicanze. Al contrario, la medicina preventiva mira a prevenire l’insorgenza di condizioni patologiche, nonché alla diagnosi dei disturbi prima dell’insorgenza di sintomi o complicanze, quando le probabilità di recupero sono massime. Se prestata nei tempi e nelle modalità dovuti, la prevenzione migliora le condizioni di salute generale e riduce i costi della sanità.

L’obiettivo generale della prevenzione è ridurre la probabilità di un soggetto di ammalarsi, sviluppare condizioni invalidanti o morire prematuramente. La medicina preventiva non contempla lo stesso approccio per tutti indistintamente. In base a ogni soggetto e per ogni soggetto sono messi a punto obiettivi specifici. Gli obiettivi specifici dipendono in misura notevole dal profilo di rischio individuale, ossia dal rischio che il soggetto presenta di sviluppare una patologia in base a fattori come età, sesso, patrimonio genetico, stile di vita e ambiente fisico e sociale. I fattori che aumentano il rischio sono detti fattori di rischio.

Tabella
icon

Alcuni fattori di rischio sono al di fuori del controllo del soggetto, come età, sesso e anamnesi familiare. Altri fattori di rischio, come lo stile di vita e l’ambiente fisico e sociale, possono essere cambiati, riducendo potenzialmente il rischio di sviluppo di patologie. Inoltre, il rischio può essere ridotto con una buona assistenza medica.

La maggior parte delle cure mediche che ricevono i neonati Visite mediche preventive per i neonati I bambini sani dovrebbero essere visitati spesso dal medico nel primo anno di vita. Le visite sanitarie preventive (dette anche visite per bambini sani) solitamente hanno luogo nei primi giorni... maggiori informazioni , i bambini Visite mediche preventive pediatriche Le visite di controllo dal medico (chiamate anche visite per bambini sani) forniscono ai genitori informazioni sulla crescita e sullo sviluppo del bambino e danno loro la possibilità di porre... maggiori informazioni Visite mediche preventive pediatriche e gli adolescenti Visite mediche preventive per gli adolescenti Le visite mediche annuali consentono ai medici e ad altri operatori sanitari di monitorare la crescita fisica e la maturazione sessuale (pubertà) degli adolescenti, oltre a offrire consulenza... maggiori informazioni (in particolare i regolari controlli del benessere dei bambini) è mirata al riconoscimento di fattori di rischio e alla prevenzione di eventuali problemi. Ad esempio, le visite sono incentrate sulla rilevazione di eventuali segni precoci di sviluppo di condizioni patologiche. Le visite di routine includono anche un controllo dei dati sull’immunizzazione del bambino e la somministrazione dei vaccini Vaccinazioni infantili I bambini devono essere vaccinati per essere protetti contro le malattie infettive. I vaccini contengono frammenti non infettivi di batteri o virus oppure forme intere di questi microrganismi... maggiori informazioni consigliati. Inoltre, per la consulenza sulla prevenzione di incidenti e traumi nei bambini e negli adolescenti, i genitori possono rivolgersi agli operatori sanitari.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Sicurezza nell’allenamento
Quanto tempo bisogna aspettare tra un allenamento di forza e l’altro?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE