Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Introduzione alle Altre anomalie ginecologiche

Di

Charlie C. Kilpatrick

, MD, MEd, Baylor College of Medicine

Ultima revisione/verifica completa lug 2019| Ultima modifica dei contenuti lug 2019
per accedere alla Versione per i professionisti

Le neoformazioni ginecologiche non cancerose (benigne) includono le cisti, i polipi e i miomi e possono svilupparsi sulla vulva oppure nella vagina, nell’utero o nelle ovaie.

Le cisti sono sacchetti chiusi, separati dal tessuto circostante; spesso contengono liquido o materiale semisolido. Le cisti che normalmente colpiscono gli organi genitali includono:

Talvolta le cisti o i tumori ovarici possono provocare una torsione dell’ovaio, la cosiddetta torsione degli annessi.

Raramente queste neoformazioni ginecologiche diventano cancerose.

Altre anomalie ginecologiche includono

  • Adenomiosi: tessuto di ghiandole presenti nella mucosa uterina formano una neoformazione nella parete dell'utero

  • Stenosi cervicale: restringimento del dotto che collega la parte bassa dell’utero (cervice) alla parte alta (corpo)

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Cerotto anticoncezionale
Video
Cerotto anticoncezionale
L’apparato riproduttivo femminile comprende utero, tube di Fallopio e ovaie. Le ovaie sono...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Sindrome dell’ovaio policistico
Modello 3D
Sindrome dell’ovaio policistico

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE