Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Ritenzione urinaria

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa mar 2021| Ultima modifica dei contenuti mar 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è la ritenzione urinaria?

La ritenzione urinaria si verifica quando:

  • Il soggetto non riesce a urinare (fare pipì) per nulla o solo un po’

  • Il soggetto riesce a urinare, ma resta comunque dell’urina nella vescica

Con la ritenzione urinaria:

Quali sono le cause di ritenzione urinaria?

Quali sono i sintomi della ritenzione urinaria?

Se il soggetto non riesce a svuotare completamente la vescica:

Se il soggetto non riesce a urinare affatto:

  • Assenza di capacità di avviare la minzione

  • Dolore via via che la vescica si allarga

  • Gonfiore al basso ventre

Come viene diagnosticata la ritenzione urinaria?

Se il soggetto non riesce a urinare affatto, il medico sa che è affetto da ritenzione urinaria. Se si è in grado di urinare un po’, il medico esegue un esame per valutare la quantità di urina che rimane nella vescica.

Inoltre, il medico esegue degli esami:

Come viene trattata la ritenzione urinaria?

Se il soggetto non riesce a urinare affatto, il medico inserisce immediatamente un catetere nella vescica per drenare l’urina. Per trattare la causa della ritenzione urinaria, il medico può:

  • Ordinare al soggetto di interrompere l’assunzione di eventuali farmaci che possono causare il problema

  • Se il soggetto è un uomo con un ingrossamento della prostata, trattarlo mediante intervento chirurgico o farmaci

  • Prescrivere dei farmaci per rilassare i muscoli attorno all’apertura della vescica

  • Se il soggetto presenta problemi nervosi, chiedergli di inserire un catetere nella vescica diverse volte al giorno per drenare l’urina

  • Talvolta, eseguire un intervento chirurgico per fare fuoriuscire l’urina in altro modo

Dove si possono trovare ulteriori informazioni sulla ritenzione urinaria?

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

ALTRI ARGOMENTI IN QUESTO CAPITOLO

Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Disturbo ossessivo-compulsivo
Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è caratterizzato da ossessioni o compulsioni. Le ossessioni sono pensieri problematici, impulsi o immagini che occupano eccessivamente la mente. Le compulsioni (rituali) sono atti reali o mentali che le persone si sentono costrette a eseguire ripetutamente per ridurre l’ansia. Quale delle seguenti è la fascia di età durante la quale compare tipicamente per la prima volta il DOC?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE