Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Carcinoma a cellule squamose

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Cos’è il carcinoma a cellule squamose?

Carcinoma è un termine medico per cancro. Le cellule squamose sono un tipo di cellula della pelle. Quindi, il carcinoma a cellule squamose è un tipo di cancro della pelle. Ha inizio nello strato più esterno della pelle (epidermide).

  • Il carcinoma a cellule squamose è il secondo cancro della pelle in ordine di frequenza (dopo il carcinoma basocellulare)

  • Di solito si sviluppa sulla pelle che è stata esposta al sole, ma può svilupparsi ovunque sulla pelle o in bocca

  • Le persone di pelle chiara tendono maggiormente a contrarlo rispetto a quelle di pelle scura

  • Di solito il carcinoma a cellule squamose non si diffonde e i medici possono curarlo rimuovendolo

  • A volte il cancro si diffonde ad altre parti del corpo e può essere letale

Cause del carcinoma a cellule squamose

Il carcinoma a cellule squamose è spesso causato dall’esposizione al sole. La pelle che ha subito danni o lesioni tende maggiormente a sviluppare il carcinoma a cellule squamose.

Quali sono i sintomi del carcinoma a cellule squamose?

Inizialmente, una neoformazione sulla pelle:

  • Ispessita, arrossata e squamosa

  • Di forma irregolare

  • Con croste

La neoformazione non guarisce né scompare.

Se non trattata, la neoformazione può diventare:

  • Rialzata, dura e simile a una verruca

  • Un’ulcera aperta che cresce nel tessuto sottostante

In che modo i medici possono stabilire se ho il carcinoma a cellule squamose?

Il medico effettuerà una biopsia (preleverà un piccolo campione di pelle da analizzare al microscopio).

Come viene trattato il carcinoma a cellule squamose?

Per trattare il carcinoma a cellule squamose, il medico ricorrerà a una delle seguenti opzioni:

  • Lo raschierà e lo brucerà con un ago elettrico

  • Lo asporterà con un intervento chirurgico

  • Eliminerà il cancro usando temperature fredde estreme (criochirurgia) o la radioterapia

  • Applicherà farmaci chemioterapici sul cancro

  • Se il cancro si è diffuso ad altre parti del corpo, il medico può usare la radioterapia

Come si previene il carcinoma a cellule squamose?

Il modo migliore per prevenire il carcinoma a cellule squamose è limitare l’esposizione al sole:

  • Tenersi lontani dal sole, sedersi all’ombra, tentare di evitare il sole tra le 10.00 e le 16.00

  • Non esporsi al sole e non usare lettini abbronzanti

  • Indossare indumenti protettivi, come camicie a maniche lunghe, pantaloni e cappelli a falde larghe

  • Usare uno schermo solare con un fattore di protezione solare (FPS) pari almeno a 30: è importante riapplicare lo schermo solare ogni 2 ore e dopo aver nuotato o sudato

Consultare un medico se si nota una neoformazione sulla pelle che non scompare dopo qualche settimana.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE