Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Stridore

Di

Rebecca Dezube

, MD, MHS, Johns Hopkins University

Ultima revisione/verifica completa feb 2020| Ultima modifica dei contenuti feb 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Lo stridore è un suono ansimante durante la fase inspiratoria originante da una parziale ostruzione della gola (faringe), della scatola vocale (laringe) o della trachea.

Lo stridore ha, in genere, toni sufficientemente elevati da essere percepito a una certa distanza. Il rumore è causato dal moto turbolento del flusso aereo attraverso una via aerea superiore ostruita.

Nei bambini, la causa può essere

Negli adulti, la causa può essere

Lo stridore che causa dispnea a riposo deve essere trattato urgentemente.

I tumori della testa e del collo come il tumore della laringe possono causare stridore se ostruiscono parzialmente le vie aeree superiori.

Quando la paralisi interessa entrambe le corde vocali, lo spazio esistente tra le corde paralizzate è molto stretto e le vie aeree diventano inadeguate, tanto che anche uno sforzo moderato causa difficoltà a respirare e l’emissione di un suono stridulo (stridore) ad alta intensità a ogni respiro.

Possono insorgere brevi episodi di stridore quando viene inalata una particella di cibo o un po’ d’acqua nei polmoni, causando la contrazione della laringe. Se una causa probabile è l’inalazione di un corpo estraneo e il soggetto non si trova in un ospedale, un’altra persona, se addestrata, può essere talvolta d’aiuto nell’espellere il corpo estraneo. Ad esempio, in un adulto, l’altra persona potrebbe utilizzare la manovra di Heimlich.

Se la persona presenta stridore e si trova in ospedale o in un reparto di pronto soccorso, si introduce un tubo attraverso il naso o la bocca (intubazione tracheale) oppure direttamente nella trachea, mediante una piccola incisione chirurgica (tracheotomia), per permettere all’aria di oltrepassare l’ostruzione evitando il soffocamento.

La causa diventa generalmente evidente in corso di intubazione tracheale, quando il medico riesce a visualizzare direttamente le vie aeree superiori. Se il paziente non viene sottoposto a intubazione tracheale, la diagnosi è generalmente formulata con inserimento di un tubo esplorativo flessibile attraverso il naso e nelle vie aree superiori (procedura detta laringoscopia nasofaringea).

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Scambio di ossigeno e anidride carbonica
L’apparato respiratorio permette lo scambio tra due gas: l’ossigeno e l’anidride carbonica. In quale sede dei polmoni avviene questo scambio?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE