Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Sindrome del tunnel carpale

Di

David R. Steinberg

, MD, Perelman School of Medicine at the University of Pennsylvania

Ultima revisione/verifica completa mag 2020| Ultima modifica dei contenuti mag 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
I fatti in Breve
Risorse sull’argomento

La sindrome del tunnel carpale è una compressione dolorosa (schiacciamento) del nervo mediano nel suo passaggio attraverso il tunnel carpale che si trova nel polso.

  • La causa della maggior parte dei casi di sindrome del tunnel carpale non è nota.

  • Si può avvertire dolore, formicolio e intorpidimento nelle dita e nel palmo vicino al pollice.

  • I medici basano la diagnosi su un esame obiettivo e, se necessario, sui risultati dell’esame della funzione nervosa.

  • Solitamente, i sintomi possono essere alleviati da antidolorifici, da una stecca o, a volte, da un’iniezione di corticosteroidi o da un intervento chirurgico.

Il tunnel carpale è così definito perché è uno stretto passaggio mediante il quale i tendini attraversano il polso per giungere alla mano. Il tunnel è costituito da tendini Tendini e borse I tendini sono robuste fasce di tessuto connettivo costituite soprattutto da una robusta proteina detta collagene. I tendini fissano saldamente ogni estremità di un muscolo a un osso. Si trovano... maggiori informazioni , legamenti Legamenti I legamenti sono robuste corde fibrose, costituite da tessuto connettivo che contiene sia collagene sia fibre elastiche. Le fibre elastiche consentono ai legamenti di allungarsi. I legamenti... maggiori informazioni e ossa circostanti. Il nervo mediano si trova nel lato del polso rivolto verso il palmo della mano e attraversa il tunnel carpale. Questo nervo è responsabile della sensibilità di pollice, indice, medio e del lato dell’anulare rivolto verso il pollice.

La sindrome del tunnel carpale è molto frequente, specialmente nelle donne di età compresa fra i 30 e i 50 anni. Può interessare una o entrambe le mani.

Cause della sindrome del tunnel carpale

La sindrome del tunnel carpale è dovuta alla compressione (schiacciamento) del nervo mediano. Tale compressione può essere causata dal gonfiore del tessuto esterno o interno al tunnel, oppure dai fasci di tessuto fibroso che formano il lato del polso rivolto verso il palmo della mano.

Le donne in gravidanza e i soggetti affetti da diabete Diabete mellito (DM) Il diabete mellito è una malattia in cui l’organismo non produce sufficiente insulina o non risponde normalmente all’insulina, causando livelli eccessivamente elevati di zucchero (glucosio)... maggiori informazioni , ipotiroidismo Ipotiroidismo L’ipotiroidismo è una condizione di ipoattività della tiroide che determina una ridotta produzione di ormoni tiroidei e un conseguente rallentamento delle funzioni vitali. Le espressioni del... maggiori informazioni Ipotiroidismo , alcune forme di amiloidosi Amiloidosi L’amiloidosi è una malattia rara in cui proteine che hanno assunto una configurazione anomala formano fibrille amiloidi che si accumulano in vari tessuti e organi, causando talvolta disfunzioni... maggiori informazioni Amiloidosi o artrite reumatoide Artrite reumatoide (AR) L’artrite reumatoide è un’artrite infiammatoria in cui le articolazioni, in genere quelle delle mani e dei piedi, sviluppano un’infiammazione, dando luogo a gonfiore, dolore e spesso distruzione... maggiori informazioni Artrite reumatoide (AR) presentano un maggior rischio di sviluppare la sindrome del tunnel carpale. Sono a rischio anche i soggetti che lavorano eseguendo movimenti ripetuti e forzati a polso esteso, come quando si utilizza un cacciavite. Un altro fattore potenziale (ma controverso) è l’uso di una tastiera di computer posizionata in modo sbagliato. È considerata una delle cause della sindrome del tunnel carpale anche la prolungata esposizione a vibrazioni (ad esempio, nell’uso di certi attrezzi elettrici). Tuttavia, la maggior parte dei casi si manifesta per motivi sconosciuti.

Sintomi della sindrome del tunnel carpale

I sintomi della sindrome del tunnel carpale consistono in alterazioni della sensibilità, intorpidimento, formicolio e dolore alle prime tre dita della mano e alla metà del quarto dito, dal lato del pollice. A volte può essere colpita tutta la mano. Occasionalmente, sono presenti anche dolore e una sensazione di bruciore o formicolio nell’avambraccio. Il bruciore con intorpidimento e formicolio risveglia spesso le persone di notte per il modo in cui è posizionata la mano. La persona può agitare la mano per cercare di recuperare una sensazione normale. Nel tempo, i muscoli della mano sul lato del pollice possono indebolirsi e diminuire di volume per il mancato uso (atrofia).

Diagnosi di sindrome del tunnel carpale

  • Visita medica

  • A volte test di conduzione nervosa

La diagnosi di sindrome del tunnel carpale si basa in buona parte sull’esame obiettivo della mano e del polso colpiti. Un medico può effettuare degli esami della conduzione nervosa Studio della conduzione nervosa Possono essere necessarie delle procedure diagnostiche per confermare la diagnosi suggerita dall’anamnesi e dall’esame obiettivo. L’elettroencefalografia (EEG) è una procedura semplice e indolore... maggiori informazioni Studio della conduzione nervosa per accertarsi che il problema derivi dalla sindrome del tunnel carpale, in particolare se sta prendendo in considerazione un intervento chirurgico.

Corretta posizione della tastiera del computer

L’uso della tastiera del computer in posizione scorretta può causare la sindrome del tunnel carpale o contribuire ad essa. Per prevenire la patologia, si deve mantenere il polso in posizione neutra. Ciò significa che la linea che va dalla mano all’avambraccio deve essere mantenuta diritta. La mano può essere leggermente più bassa rispetto all’avambraccio. Ma la mano non deve mai essere più alta e il polso non deve essere piegato. La tastiera deve essere posizionata relativamente in basso, mantenendo la mano leggermente al di sotto del gomito. Per sostenere il polso si può utilizzare un cuscinetto.

Corretta posizione della tastiera del computer

Trattamento della sindrome del tunnel carpale

  • Tutore

  • Trattamento delle patologie di base

  • Talvolta iniezioni di corticosteroidi

  • Talvolta intervento chirurgico

Evitando le posizioni che distendono eccessivamente il polso o che applicano una pressione eccessiva sul nervo mediano e correggendo l’angolo della tastiera del computer, si può ottenere un certo sollievo. A volte può essere di aiuto indossare un sostegno rigido per il polso per mantenere la mano in posizione neutra (soprattutto di notte) e assumere antidolorifici leggeri.

Tutore del polso

I tutori del polso possono contribuire a ridurre il dolore causato dalla sindrome del tunnel carpale perché mantengono la mano in posizione neutra.

Tutore del polso

Se il dolore è intenso o se i muscoli sono atrofizzati o indeboliti, l’intervento chirurgico rappresenta la soluzione migliore per eliminare la compressione sul nervo mediano. Il chirurgo può sezionare il fascio fibroso che comprime il nervo.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Artrite reattiva
L’artrite reattiva causa infiammazione delle articolazioni e dei collegamenti dei tendini alle articolazioni. Viene definita “reattiva” perché si verifica frequentemente in reazione a un’infezione. In quale dei seguenti organi è più probabile che si verifichi un’infezione di questo tipo?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE