Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Encefalopatia di Wernicke

(Wernicke's Encephalopathy)

Di

Gerald F. O’Malley

, DO, Grand Strand Regional Medical Center;


Rika O’Malley

, MD, Albert Einstein Medical Center

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

L’encefalopatia di Wernicke è una malattia cerebrale che provoca confusione, problemi agli occhi e perdita di equilibrio dovuti a una carenza di tiamina.

L’encefalopatia di Wernicke è causata da una carenza grave di tiamina, una vitamina del gruppo B, e in coloro che hanno solo una piccola quantità di tiamina immagazzinata nell’organismo, può essere innescata dal consumo di carboidrati.

L’encefalopatia di Wernicke spesso si sviluppa in soggetti con gravi problemi di alcolismo, in quanto l’uso prolungato di quantità eccessive di alcol interferisce con l’assorbimento della tiamina dal tratto digerente e dal deposito di tiamina nel fegato. Per di più, i soggetti con disturbo da uso di alcol spesso non seguono un'alimentazione adeguata e pertanto non assumono una quantità sufficiente di tiamina. L’encefalopatia di Wernicke può derivare da altre condizioni che causano denutrizione o carenze vitaminiche prolungate. Queste condizioni includono dialisi, vomito grave, denutrizione, intervento chirurgico di bypass gastrico, tumore e AIDS.

Sintomi

L’encefalopatia di Wernicke causa

  • Stato confusionale

  • Sonnolenza

  • Movimenti oculari involontari (nistagmo)

  • Parziale paralisi dei muscoli oculari (oftalmoplegia)

  • Perdita di equilibrio (per mantenere l’equilibrio, i soggetti camminano con i piedi distanti e a passi lenti e piccoli).

I processi corporei interni possono funzionare male, causando tremori, agitazione, bassa temperatura corporea, calo improvviso ed eccessivo della pressione sanguigna in posizione eretta (ipotensione ortostatica) e svenimenti.

Diagnosi

  • Valutazione medica

I medici sospettano la diagnosi in soggetti che presentano i sintomi caratteristici e denutrizione o carenza di tiamina, soprattutto se affetti da disturbo da uso di alcol.

Per escludere altre cause, in genere si ricorre a esami come quelli per la misurazione dei livelli glicemici, emocromo completo, test epatici ed esami di diagnostica per immagini. I livelli di tiamina non vengono misurati di routine.

Prognosi

La prognosi dipende dalla rapidità della diagnosi e del trattamento. Un trattamento tempestivo può correggere tutte le anomalie. I problemi oculari in genere migliorano entro 24 ore dal trattamento. Tuttavia, la perdita di equilibrio e lo stato confusionale possono persistere per giorni o mesi, e la perdita di memoria potrebbe non risolversi del tutto.

Senza trattamento, circa il 10-20% dei soggetti muore. L’80% dei sopravvissuti sviluppa la psicosi di Korsakoff, un disturbo in cui i soggetti presentano perdita della memoria, confusione e cambiamenti comportamentali. La combinazione delle due condizioni è chiamata sindrome di Wernicke-Korsakoff.

Trattamento

  • Tiamina

  • Magnesio

  • Smettere di bere alcol

La tiamina viene somministrata immediatamente mediante iniezione endovenosa o intramuscolare. La somministrazione giornaliera continua per almeno 3-5 giorni. Viene inoltre somministrato magnesio, che aiuta l’elaborazione della tiamina nell’organismo, per iniezione o per via orale. Vengono somministrati liquidi e integratori multivitaminici e si correggono eventuali anomalie dei i livelli di elettroliti (quali il potassio). Alcuni soggetti possono richiedere il ricovero in ospedale.

I soggetti con encefalopatia di wernicke devono smettere di bere alcolici. Dopo il trattamento iniziale, potrebbe essere necessario continuare a somministrare gli integratori di tiamina per via orale.

Per ulteriori informazioni

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE