Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Linfangite

Di

Wingfield E. Rehmus

, MD, MPH, University of British Columbia

Ultima revisione/verifica completa apr 2021| Ultima modifica dei contenuti apr 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

La linfangite è un’infezione di uno o più vasi linfatici, di solito causata dagli streptococchi.

La linfa è il liquido che fuoriesce dai vasi sanguigni più piccoli del corpo. Il liquido penetra tra le cellule portando nutrimento e rimuovendo cellule danneggiate, cellule cancerose e microrganismi infettivi. Attraverso i vasi linfatici, tutta la linfa raggiunge i linfonodi, localizzati in posizioni strategiche. I linfonodi rimuovono, per filtrazione, le cellule danneggiate, le cellule cancerose e le particelle estranee dalla linfa. Cellule ematiche specializzate presenti nei linfonodi fagocitano e distruggono le cellule danneggiate o quelle tumorali, i microrganismi infettivi e le particelle estranee.

Sintomi

Striature rosse, irregolari, calde e sensibili si sviluppano sulla pelle del braccio o della gamba colpiti. Le striature spesso si propagano dall’area infetta a un gruppo di linfonodi, come quelli dell’inguine o dell’ascella. I linfonodi si ingrossano e divengono dolenti alla palpazione (vedere linfadenite Linfadenite La linfadenite è l’infezione di uno o più linfonodi, che di solito diventano dolenti e aumentano di volume. (Vedere anche Panoramica sulle infezioni batteriche della cute.) La linfa è il liquido... maggiori informazioni Linfadenite ).

I sintomi comuni della linfangite comprendono febbre, brividi scuotenti, ritmo cardiaco accelerato e cefalea. Talvolta questi sintomi si verificano prima che le striature rosse facciano la loro comparsa. La propagazione dell’infezione dal sistema linfatico al circolo ematico (batteriemia Batteriemia La batteriemia consiste nella presenza di batteri nel flusso sanguigno. La batteriemia può essere causata da attività ordinarie (come lavarsi i denti con troppa energia), da procedure odontoiatriche... maggiori informazioni ) può causare infezioni in tutto l’organismo, spesso con sorprendente rapidità.

Diagnosi

  • Valutazione medica

La diagnosi di linfangite si basa sul suo aspetto tipico.

Se necessario, l’esame del sangue mostra, di solito, un aumento del numero di globuli bianchi, volto a combattere l’infezione.

I medici identificano con difficoltà i microrganismi che causano l’infezione, a meno che essi non si siano diffusi nel circolo ematico o il pus non possa essere prelevato da una ferita dell’area interessata.

Trattamento

  • antibiotici

La maggior parte dei soggetti guarisce rapidamente con gli antibiotici.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Ittiosi
L’ittiosi è una forma di secchezza cutanea grave che la provoca scaglie (accumulo eccessivo di cellule cutanee secche) e desquamazione. L’ittiosi varia di gravità da lieve a deturpante e può essere ereditaria o acquisita. In quale dei seguenti periodi di tempo l’ittiosi ereditaria si manifesta solitamente per la prima volta?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE