Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Iperidratazione

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Tutti hanno bisogno di acqua ed elettroliti (minerali, come sodio e potassio, che aiutano l’organismo a svolgere molte funzioni) per essere sani. Normalmente, il corpo umano bilancia automaticamente il livello di acqua e di elettroliti. Basta bere per assumere i liquidi necessari, e la sete indica quando si ha bisogno di bere. Il reni eliminano automaticamente con l’urina l’acqua in eccesso.

Cos’è l’iperidratazione?

Un’eccessiva quantità di acqua nel corpo viene definita iperidratazione. Questo accade quando il corpo assorbe più acqua di quanta non ne elimini.

  • In un soggetto sano, è improbabile che bere troppa acqua causi iperidratazione, poiché ciò che non è necessario viene eliminato con l’urina

  • Di solito, l’iperidratazione insorge quando i reni non sono in grado di espellere con la pipì l’acqua in eccesso

  • L’eccesso di liquidi può causare gambe gonfie e problemi di respirazione

  • L’iperidratazione compromette l’equilibrio degli elettroliti nell’organismo e può causare sintomi come stato confusionale o convulsioni.

Quali sono le cause dell’iperidratazione?

Normalmente, il corpo umano bilancia automaticamente il livello di acqua ed elettroliti. In presenza di un eccesso di acqua, il cervello segnala ai reni di produrre più urina.

Le due cause principali di iperidratazione sono:

  • Un problema medico che impedisce ai reni di eliminare l’acqua in eccesso

  • Bere molta più acqua di quanto i reni possano gestire

I problemi medici che impediscono ai reni di eliminare l’acqua in eccesso includono:

Di solito non si beve mai troppa acqua, ma questo può accadere quando:

  • Gli atleti bevono più del necessario perché non vogliono disidratarsi

  • Le persone hanno un problema mentale che le induce a bere quantità eccessive di acqua

Quali sono i sintomi dell’iperidratazione?

Spesso i soggetti restano asintomatici.

In presenza di problemi a carico di cuore, reni o fegato si possono presentare sintomi come:

  • Gonfiore da accumulo di liquidi nella parte inferiore delle gambe

  • Liquido nei polmoni che causa difficoltà di respirazione

Se si beve in modo eccessivo, è possibile:

  • Sentirsi stanchi, deboli e confusi

  • Urinare molto

Come viene diagnosticata l’iperidratazione?

Di solito, la diagnosi viene formulata in base ai sintomi e a un esame obiettivo. Talvolta, vengono eseguiti esami del sangue e delle urine.

Come si cura l’iperidratazione?

Quando possibile, il medico tratta la causa dell’iperidratazione. Il medico può prescrivere:

  • Di limitare la quantità di liquidi bevuti, spesso meno di un litro al giorno per diversi giorni

  • Talvolta, l’assunzione di farmaci che fanno urinare di più (diuretici)

  • In caso di grave squilibrio idroelettrolitico, un ricovero in ospedale per regolare il livello di liquidi ed elettroliti

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE