Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Sclerite

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa mag 2018| Ultima modifica dei contenuti mag 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è la sclerite?

La sclera è il resistente rivestimento esterno bianco dell’occhio. La sclerite è un’infiammazione grave e dolorosa della sclera.

  • Può interessare uno o entrambi gli occhi e parte o tutta la sclera

  • La sclerite grave può distruggere la sclera e danneggiare la vista

  • Talvolta la sclerite insorge se si è affetti da alcune malattie autoimmuni, come l’artrite reumatoide o il lupus eritematoso sistemico, oppure in conseguenza di chirurgia oculare per un altro problema agli occhi o di determinate infezioni oculari

  • La sclerite è più comune nelle donne di età compresa tra i 30 e i 50 anni.

  • È possibile avvertire un forte e profondo dolore a uno o entrambi gli occhi

  • Il medico prescriverà corticosteroidi e farmaci per trattare il sistema immunitario

Parti dell’occhio

Parti dell’occhio

Quali sono i sintomi della sclerite?

I sintomi includono:

  • Dolore profondo e persistente all’occhio che non va via (può tenere svegli durante la notte)

  • Dolorabilità oculare

  • Arrossamento o aspetto violaceo di parte o di tutto il bianco dell’occhio

  • Occhio acquoso

  • Vista annebbiata

  • Sensibilità alla luce intensa

La sclerite grave può condurre ad altri problemi gravi che possono compromettere la vista, come cataratte e glaucoma. Raramente la sclerite può causare un piccolo foro (perforazione) nel bulbo oculare.

Come viene diagnosticata la sclerite?

Il medico dapprima pone domande sui sintomi, quindi esegue un esame oculare.

Se il medico ritiene che il fondo dell’occhio sia infiammato, potrebbe dover effettuare degli esami per una valutazione più accurata. Può prescrivere:

Qual è il trattamento per la sclerite?

Il medico interviene nel modo seguente:

  • Prescriverà un analgesico antinfiammatorio, come l’ibuprofene

  • Somministrerà corticosteroidi in pillole o, talvolta, mediante iniezione nella sclera

  • Prescriverà farmaci per trattare il sistema immunitario, se si è affetti da una malattia autoimmune

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE