Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Carcinoide bronchiale

Di

Robert L. Keith

, MD, Division of Pulmonary Sciences and Critial Care Medicine, Department of Medicine, Eastern Colorado VA Healthcare System, University of Colorado

Ultima revisione/verifica completa apr 2018| Ultima modifica dei contenuti apr 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

I carcinoidi bronchiali sono rari tumori a crescita lenta dell’epitelio delle vie aeree (bronchi).

I carcinoidi bronchiali colpiscono più spesso i soggetti dai 40 ai 60 anni di età.

Sintomi

Circa la metà dei soggetti con carcinoidi bronchiali non presenta alcun sintomo. Altri soggetti presentano sintomi legati all’ostruzione delle vie aeree. Questi sintomi comprendono respiro affannoso, sibilo e tosse. Anche polmonite ricorrente, tosse con sangue e dolore toracico sono comuni.

I tumori carcinoidi, inclusi i carcinoidi bronchiali, sono tra i tumori responsabili delle sindromi paraneoplastiche. Le sindromi paraneoplastiche (che accompagnano il cancro) si verificano quando un tumore produce sintomi anomali dovuti a sostanze che produce e secerne nel flusso sanguigno. I sintomi si sviluppano in diversi tessuti e organi distanti dal tumore. Di solito, i carcinoidi bronchiali causano quanto riportato di seguito:

Sindrome carcinoide che insorge in meno del 3% dei soggetti con carcinoidi bronchiali.

Un soffio cardiaco sul lato sinistro (dovuto a un danno della valvola mitralica indotto da serotonina) insorge raramente nei soggetti con carcinoidi bronchiali.

Diagnosi

  • Broncoscopia

La diagnosi di carcinoide bronchiale si basa sulla broncoscopia, ma è possibile eseguire la tomografia computerizzata del torace (TC) e la scintigrafia per stabilire se il tumore si sia diffuso.

Trattamento

  • Intervento chirurgico

  • Talvolta chemioterapia o radioterapia

Il trattamento dei carcinoidi bronchiali prevede l’asportazione chirurgica con o senza chemioterapia e/o radioterapia.

La prognosi dipende dal tipo di tumore.

Per ulteriori informazioni

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Silicosi
Video
Silicosi
Durante la normale respirazione, l’aria passa attraverso il naso, nella trachea e quindi nelle...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Versamento pleurico
Modello 3D
Versamento pleurico

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE