Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Malattie dei basofili

Di

Mary Territo

, MD, David Geffen School of Medicine at UCLA

Ultima revisione/verifica completa gen 2020| Ultima modifica dei contenuti gen 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

I basofili rappresentano meno del 3% dei globuli bianchi circolanti (0-300 basofili per microlitro di sangue [0-0,3 × 109 per litro]).

I sintomi dipendono in genere dal disturbo specifico alla base della variazione del numero di basofili, tuttavia un loro aumento può causare la comparsa di prurito e altre reazioni allergiche.

La variazione del numero di basofili viene generalmente rilevata per caso quando viene eseguito un emocromo completo per altri motivi.

Il trattamento è mirato al disturbo che causa la variazione del numero di basofili.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Anemia aplastica
L’anemia aplastica è un disturbo caratterizzato dal danneggiamento delle cellule del midollo osseo che maturano in cellule ematiche mature. Le cellule del midollo osseo danneggiate possono portare a una riduzione dei numeri di globuli rossi, globuli bianchi e/o piastrine. Quando non può essere identificata la causa dell’anemia aplastica, qual è la possibile causa?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE