Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Sindrome emolitico-uremica (SEU)

Di

David J. Kuter

, MD, DPhil, Harvard Medical School

Ultima revisione/verifica completa lug 2019| Ultima modifica dei contenuti lug 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

La sindrome emolitico-uremica (SEU) è una malattia grave che insorge solitamente nei bambini e comporta la formazione di piccoli coaguli di sangue in tutto il corpo che bloccano l’apporto di sangue a organi vitali come il cervello, il cuore e i reni.

  • I sintomi variano a seconda del sito in cui si formano i coaguli.

  • La diagnosi si basa sui sintomi del soggetto e sugli esami del sangue.

  • Il trattamento della SEU prevede supporto delle funzioni vitali essenziali e talvolta emodialisi; alcuni pazienti possono ottenere benefici dal farmaco eculizumab.

La SEU è una malattia rara nella quale si formano improvvisamente numerosi piccoli coaguli di sangue (trombi) in tutto l’organismo. Emolitica si riferisce alla degradazione dei globuli rossi, mentre uremica significa che la lesione renale causa un accumulo di urea (un prodotto di scarto) nel sangue. La SEU è correlata alla porpora trombocitopenica trombotica (PTT), ma si verifica più frequentemente nei bambini e causa più spesso insufficienza renale, mentre la PTT è più comune tra gli adulti.

I piccoli coaguli che si formano nella SEU ostruiscono i vasi sanguigni di piccolo calibro in tutto il corpo, in particolare quelli nel cervello, nel cuore e nei reni. Il blocco dei vasi sanguigni causa danni agli organi e può spezzare i globuli rossi che passano poi attraverso vasi parzialmente bloccati. La presenza di coaguli indica anche un consumo eccessivo di piastrine, con conseguente calo repentino del numero di quelle circolanti.

Le piastrine sono cellule prodotte nel midollo osseo che circolano nel torrente ematico e favoriscono la coagulazione del sangue. Le piastrine sono dette anche trombociti. La presenza di un numero insufficiente di piastrine è detta trombocitopenia.

Generalmente la sindrome emolitico-uremica si sviluppa in seguito a un’infezione intestinale dovuta all’ingestione di cibi contaminati da Escherichia coli O157:H7 o altri batteri che producono tossine.

Sintomi

Nella SEU i sintomi insorgono improvvisamente

e sono piuttosto diversi da quelli della maggior parte delle altre forme di trombocitopenia.

Nella SEU, i bambini manifestano innanzitutto vomito e diarrea. Spesso la diarrea contiene sangue. I principali sintomi delle complicanze della SEU sono associati ai coaguli di sangue che si sviluppano nei reni, causando danni generalmente gravi che spesso evolvono in insufficienza renale con necessità di dialisi. La SEU non causa spesso sintomi cerebrali.

Diagnosi

  • Esami del sangue per misurare la conta piastrinica e la coagulazione

  • Esami per escludere eventuali altre patologie che causano bassa conta piastrinica e sanguinamento

I medici sospettano la sindrome emolitico-uremica quando riscontrano una bassa conta piastrinica in bambini che sono stati malati o, meno comunemente, che hanno assunto determinati farmaci.

Sebbene non esistano esami del sangue specifici per la diagnosi della SEU, il medico prescrive una serie di analisi del sangue che, assieme ai sintomi del soggetto, possono aiutare a formularla. Questi esami del sangue spesso comprendono un emocromo completo, esami per dimostrare la distruzione dei globuli rossi, come l’esame di un campione di sangue al microscopio (striscio di sangue), e test per stabilire il grado di funzionalità renale.

Trattamento

  • Dialisi renale

  • Talvolta il farmaco eculizumab

Circa la metà dei bambini affetti da SEU deve essere sottoposta temporaneamente a dialisi renale. Il più delle volte i reni riacquistano la funzionalità, ma alcuni bambini riportano danno renale permanente. Eculizumab è un farmaco che sopprime il complemento, un componente del sistema immunitario. Riduce il tasso di danno renale e, in alcuni soggetti, può ripristinare rapidamente la funzionalità dei reni.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
sclerosi laterale amiotrofica (SLA)
Video
sclerosi laterale amiotrofica (SLA)
Tutti i movimenti volontari del corpo sono controllati dall’encefalo. Le cellule nervose nel...
Trasfusione di piastrine
Video
Trasfusione di piastrine
Il sangue che circola nell’organismo è costituito da diversi componenti: globuli rossi, che...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE