Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Introduzione a schizofrenia e disturbi correlati

Di

Carol Tamminga

, MD,

  • UT Southwestern Medical Dallas

Ultima modifica dei contenuti ott 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

La schizofrenia e i disturbi psicotici correlati, come il disturbo psicotico breve, il disturbo delirante, il disturbo schizoaffettivo, il disturbo schizofreniforme e il disturbo schizotipico di personalità, sono caratterizzati prevalentemente da sintomi psicotici e spesso da sintomi negativi e disfunzione cognitiva.

I sintomi psicotici comprendono deliri, allucinazioni, pensiero e linguaggio disorganizzati e comportamento motorio bizzarro ed inadeguato (compresa catatonia).

Sintomi negativi si riferiscono a una diminuzione o alla mancanza di emozioni e comportamenti normali, come avere un'affettività appiattita e mancanza di motivazione.

La disfunzione cognitiva in questi disturbi colpisce l'attenzione, la funzione esecutiva e la memoria.

La diagnosi si basa sui sintomi e sul decorso della malattia; i marcatori biologici della malattia non sono stati ancora identificati, ma sono intensamente studiati.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE