Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Disturbo psicotico indotto da sostanze/farmaci

Di

Carol Tamminga

, MD,

  • UT Southwestern Medical Dallas

Ultima modifica dei contenuti ott 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

Il disturbo psicotico indotto da sostanze/farmaci è caratterizzato da allucinazioni e/o deliri a causa degli effetti diretti di una sostanza o della sospensione di una sostanza, in assenza di delirium.

Episodi di psicosi indotta da sostanze sono comuni nei reparti di emergenza e nei centri di crisi. Vi è un'ampia varietà di sostanze scatenanti, tra cui alcol, anfetamine, marijuana, cocaina, allucinogeni, inalanti, oppiacei, fenciclidina ed alcuni ipnotici e ansiolitici. Per essere considerata una psicosi indotta da una sostanza, le allucinazioni ed i deliri devono essere superiori a quelli che di solito accompagnano la semplice intossicazione o la sospensione da sostanze, anche se il paziente può anche essere intossicato o in astinenza.

I sintomi sono spesso brevi, risolvendosi poco dopo che il farmaco causale viene eliminato, ma le psicosi scatenate da anfetamine, cocaina o fenciclidina possono persistere per molte settimane. Poiché alcuni giovani con prodromi o schizofrenia in fase iniziale usano sostanze che possono indurre psicosi, è importante ottenere un'anamnesi completa, in particolare per raccogliere elementi di sintomi mentali precedenti prima di concludere che la psicosi acuta è dovuta all'uso di sostanze.

Trattamento

  • Un ambiente tranquillo

  • Spesso una benzodiazepina o un antipsicotico

Nella maggior parte delle psicosi indotte da sostanze, è efficace stoppare la sostanza e somministrare un ansiolitico (p. es., benzodiazepina) o antipsicotico.

Per la psicosi causata da sostanze dopamina-stimolanti come le anfetamine, un antipsicotico è più efficace.

Per la psicosi da droghe come l'LSD, l'osservazione tranquilla può essere tutto ciò che è necessario.

Per le sostanze con azioni che non coinvolgono la dopamina, l'osservazione può essere tutto ciò che è necessario, o un ansiolitico può aiutare.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE