Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Rifamicine

Di

Brian J. Werth

, PharmD, University of Washington School of Pharmacy

Ultima revisione/verifica completa lug 2020| Ultima modifica dei contenuti lug 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Le rifamicine sono antibiotici che agiscono sopprimendo la produzione batterica del materiale genetico. Ciò determina la morte dei batteri.

Le rifamicine includono:

  • Rifabutina

  • Rifampicina

  • Rifapentina

  • Rifaximina

La rifampicina, la rifabutina e la rifapentina sono utilizzate in combinazione con altri antibiotici per trattare la tubercolosi e le infezioni correlate alla tubercolosi. Presentano effetti collaterali simili.

La rifampicina viene frequentemente utilizzata in combinazione con altri antibiotici per curare la lebbra e le infezioni da stafilococco a carico di protesi valvolari e articolari.

La rifaximina viene usata per trattare la diarrea del viaggiatore causata da Escherichia coli (E. coli).

Tabella
icon

Rifamicine

Farmaci

Usi comuni

Alcuni effetti collaterali

Rifampicina

Rifabutina

Rifapentina

Per rifampicina: Lebbra

Eruzione cutanea

Disfunzione epatica

Disturbi gastrointestinali

Saliva, sudore, lacrime e urina di colore rosso-arancione

Interazioni con molti farmaci, che frequentemente richiedono modifiche della dose

Rifaximina

Nausea, vomito, dolore addominale e flatulenza

Uso di rifamicine durante la gravidanza e l’allattamento al seno

Durante la gravidanza, le rifamicine devono essere usate solo qualora i benefici del trattamento superino i rischi. Relativamente alla rifabutina, negli studi sugli animali non sono stati osservati effetti nocivi sul feto, ma non sono stati condotti studi specifici sulle donne in gravidanza. Relativamente alla rifampicina e alla rifapentina, gli studi sugli animali hanno evidenziato effetti nocivi sul feto (tra cui difetti congeniti) (vedere anche Uso di farmaci in gravidanza).

Durante l’allattamento, l’uso delle rifamicine è sconsigliato. In certi casi, in funzione dell’importanza del farmaco per la salute della madre, si deve decidere se interrompere l’allattamento o interrompere la somministrazione di rifampicina (vedere anche Uso di farmaci durante l’allattamento).

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Infezione da virus respiratorio sinciziale (VRS) e infezione da metapneumovirus umano
L’infezione da virus respiratorio sinciziale (VRS) e l’infezione da metapneumovirus umano (human metapneumovirus, hMPV) causano infezioni dell’apparato respiratorio superiore e talvolta di quello inferiore. I sintomi di entrambi i virus sono simili sebbene i virus siano diversi. In quale delle seguenti fasce di età il VRS è una causa molto comune di infezioni delle vie respiratorie?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE