Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Noduli mammari

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Cosa sono i noduli mammari?

I noduli mammari sono protuberanze, neoformazioni o aree dure che appaiono diverse al tatto rispetto al resto della mammella. Si può notare un nodulo mammario per caso o durante un esame della mammella.

  • I noduli mammari sono comuni

  • e la maggior parte non è maligna

  • Possono essere dolorosi o indolori

  • Possono apparire lisci, tondeggianti e mobili o granulosi e spessi

Quali sono le cause dei noduli mammari?

Il cancro non è la causa più comune dei noduli mammari.

Le cause più comuni di noduli mammari sono:

  • Fibroadenomi, ovvero piccoli noduli lisci, mobili, tondeggianti e indolori che di norma si sviluppano in donne in età fertile

  • Modificazioni fibrocistiche, nodularità generalizzata e dolore delle mammelle causati da cambiamenti mensili negli ormoni femminili come estrogeno e progesterone

Le cause meno comuni di noduli mammari sono:

  • Infezione della mammella

  • Una ghiandola mammaria ostruita dopo aver interrotto l’allattamento

Quando è opportuno rivolgersi al medico in caso di noduli mammari?

Rivolgersi al medico entro 1-2 giorni in presenza di un nodulo mammario e:

  • Arrossamento, gonfiore e dolore

  • Perdita di pus

Rivolgersi al medico entro 7 giorni in presenza di un nodulo mammario e:

  • Il nodulo non è mobile (appare attaccato alla pelle o al torace)

  • Il nodulo appare molto duro e irregolare

  • Presenza di linfonodi ascellari ingrossati che non si spostano

  • Retrazione della pelle accanto al nodulo con aspetto a buccia d’arancia

Cosa accade durante la visita medica?

Il medico porrà domande sui sintomi e sulla salute generale. Esegue un esame, compreso un esame della mammella per palpare il nodulo.

Per stabilire se il nodulo sia un tumore, il medico spesso esegue ulteriori esami, come:

  • Ecografia (un esame che utilizza onde sonore per creare un’immagine in movimento dell‘interno della mammella)

  • Mammografia (radiografia della mammella)

A seconda dei sintomi e dei risultati di questi esami, il medico può:

  • Inserire un ago nel nodulo e prelevare del liquido o un campione di tessuto

  • Eseguire un’incisione cutanea per prelevare una parte del nodulo ed esaminarlo al microscopio (biopsia)

Come vengono trattati i noduli mammari?

Se i noduli sono alterazioni fibrocistiche, il medico può:

  • Drenare la cisti con un ago

  • Prescrivere di indossare un reggiseno di supporto morbido, come quelli sportivi

  • Prescrivere l’assunzione di paracetamolo o ibuprofene per ridurre il dolore

Se i noduli mammari sono fibroadenomi, il medico può:

  • Asportarli chirurgicamente

  • Non trattarli, ma fissare dei controlli per valutare eventuali cambiamenti

Se i noduli sono cancro della mammella, i medici possono rimuoverli chirurgicamente e somministrare altri tipi di terapia oncologica, come radioterapia, chemioterapia e farmaci.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Episiotomia
Video
Episiotomia
Durante la gravidanza, l’utero della donna ospita e protegge il feto. Dopo circa 40 settimane...
Parto assistito
Video
Parto assistito
Durante la gravidanza, l’utero della donna ospita e protegge il feto per circa 40 settimane...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE