Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Otite esterna maligna

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2020| Ultima modifica dei contenuti apr 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è l’otite esterna maligna?

L’otite esterna è un’infezione del condotto uditivo (che collega la parte esterna dell’orecchio al timpano). “Maligna” non significa che si tratta di cancro, ma solo che l’otite esterna è molto grave e può essere potenzialmente letale. È grave perché l’infezione si è diffusa dal condotto uditivo all’osso del cranio circostante.

  • L’infezione è causata da batteri (tra cui MRSA)

  • Sebbene venga definita “maligna”, l’otite esterna maligna non è un tipo di cancro

  • Il rischio di otite esterna maligna è maggiore se si è affetti da diabete o se il sistema immunitario è indebolito

  • Se non trattata, può diffondersi e paralizzare i nervi del viso, con la conseguente impossibilità di muovere alcune parti del viso

  • I medici trattano l’otite esterna maligna con antibiotici per via endovenosa (EV)

L’orecchio esterno

L’orecchio esterno

Quali sono i sintomi dell’otite esterna maligna?

I sintomi includono:

  • Otalgia grave

  • Secrezione densa e maleodorante, che fuoriesce dall’orecchio

  • Perdita dell’udito

Come viene diagnosticata l’otite esterna maligna?

I medici eseguiranno una TC per rilevare infezioni nell’osso che circonda l’orecchio. Inoltre, preleveranno campioni di tessuto e liquido dall’orecchio per scoprire quali tipi di batteri causano l’infezione.

Qual è il trattamento per l’otite esterna maligna?

Inizialmente, può essere necessario il ricovero ospedaliero. Il medico interviene nel modo seguente:

  • Prescriverà antibiotici somministrati per via endovenosa (EV)

  • Pulirà il condotto uditivo

  • In qualche caso, procederà all’intervento chirurgico per rimuovere l’osso gravemente infetto

Dal momento che l’infezione è nell’osso, sarà necessario ricevere antibiotici per via endovenosa per circa 6 settimane. Tuttavia, quando si inizia a stare meglio, di solito è possibile terminare la somministrazione di antibiotici a casa.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Paralisi delle corde vocali
La paralisi delle corde vocali è l’incapacità di muovere i muscoli che controllano le corde vocali. La paralisi può interessare una o entrambe le corde vocali. La paralisi di entrambe le corde vocali è potenzialmente letale. Quale delle seguenti è la causa più probabile di paralisi di entrambe le corde vocali?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE