Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Infezione renale

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cosa sono le infezioni renali?

I reni sono due organi a forma di fagiolo che filtrano i prodotti di scarto dal sangue e producono l’urina. A volte un rene viene infettato da batteri.

  • Generalmente, le infezioni renali vengono causate dalla diffusione dei batteri che attraversano le vie urinarie e giungono ai reni.

  • Di solito, un’infezione urinaria causa brividi, febbre e mal di schiena.

  • Le infezioni renali sono più comuni nelle donne che negli uomini.

  • La maggior parte delle infezioni renali guarisce con l’assunzione di antibiotici.

Le vie urinarie

Le vie urinarie

Quali sono le cause delle infezioni renali?

La maggior parte delle infezioni renali è causata da batteri che normalmente vivono nell’intestino crasso. I batteri giungono ai reni dall’esterno percorrendo le vie urinarie:

  • Innanzitutto, i batteri entrano nell’uretra (il condotto che trasporta l’urina dalla vescica all’esterno del corpo).

  • Quindi, i batteri attraversano la vescica,

  • dalla quale possono giungere ai reni attraverso gli ureteri (i condotti che collegano i reni alla vescica).

Un soggetto ha una maggiore predisposizione alle infezioni renali:

Quali sono i sintomi di un’infezione renale?

  • Comparsa improvvisa di brividi e febbre

  • Dolore nella parte bassa della schiena

  • Sensazione di nausea

I soggetti di età superiore a 60 o 70 anni possono manifestare:

  • Stato confusionale

  • Febbre

  • Un’infezione del torrente ematico

Come stabilisce il medico se ho un’infezione renale?

Il medico formula la diagnosi di infezione renale in base a:

  • Sintomatologia del soggetto

  • Analisi delle urine

Il medico può eseguire delle analisi del sangue per verificare se l’infezione si sia diffusa al torrente ematico.

Inoltre, il medico può prescrivere degli esami di diagnostica per immagini (TC o ecografia) dei reni e delle vie urinarie. Questi esami hanno lo scopo di ricercare un’eventuale ostruzione e altre anomalie che potrebbero essere la causa dell’infezione renale. Il soggetto potrebbe aver bisogno di esami di diagnostica per immagini se:

  • Presenta ancora febbre dopo aver assunto antibiotici per 3 giorni

  • Contrae spesso infezioni renali

  • Il referto delle analisi del sangue indica un danno renale

Qual è il trattamento per le infezioni renali?

Il medico:

  • Somministra antibiotici per un periodo di 5-14 giorni.

  • Preleva un altro campione di urine al termine della terapia antibiotica per accertarsi che l’infezione sia scomparsa.

Potrebbe essere necessario ricoverare il soggetto per alcuni giorni per somministrargli antibiotici direttamente in vena se:

Una volta dimesso dall’ospedale, il soggetto deve continuare la terapia antibiotica a casa.

Come si possono prevenire le infezioni renali?

Se il soggetto contrae spesso infezioni renali, il medico può prescrivere l’assunzione regolare di una piccola dose di antibiotici.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

ALTRI ARGOMENTI IN QUESTO CAPITOLO

Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Neutropenia
Neutropenia è il termine che indica un numero patologicamente basso di neutrofili, un tipo di globuli bianchi nel sangue. Quale delle seguenti opzioni è spesso la prima indicazione che una persona è affetta da neutropenia?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE