Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Ipoglicemia

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Cos’è l’ipoglicemia?

Il prefisso “ipo” significa basso. “Glicemia” indica la quantità di zucchero (glucosio) nel sangue. Quindi, l’ipoglicemia si ha quando i livelli di zucchero nel sangue sono troppo bassi. Lo zucchero nel sangue è la principale fonte di energia dell’organismo, quindi un suo calo causa problemi.

  • L’ipoglicemia causa fame, sudorazione, tremori, debolezza e rende difficile pensare in modo chiaro

  • In caso di diabete, è più probabile avere episodi di ipoglicemia; questa può insorgere se si assumono troppi farmaci, non si mangia abbastanza, o si fa troppa attività fisica

  • Per trattare l’ipoglicemia, occorre mangiare o bere qualcosa di zuccherato (come un succo di frutta o una caramella) per far salire il livello di zucchero nel sangue

Quali sono le cause dell’ipoglicemia?

La maggior parte delle volte, l’ipoglicemia è:

  • Una complicanza di farmaci usati per trattare il diabete, in particolare se non si mangia nelle giuste quantità e ai giusti orari

Se non si è affetti da diabete, è improbabile avere episodi di ipoglicemia. Tuttavia, a volte è possibile avere episodi di ipoglicemia se:

  • Si è affetti da tumore al pancreas

  • Si è affetti da gravi problemi di salute, come insufficienza renale, insufficienza cardiaca, tumori o shock (abbassamento della pressione arteriosa a livelli pericolosamente bassi)

  • Si beve troppo alcol

  • Si è affetti da malattie al fegato come la cirrosi

Quali sono i sintomi dell’ipoglicemia?

Inizialmente, è possibile avere questi sintomi:

  • Sudorazione

  • Tremori

  • Sensazione di stordimento

  • Fame

Successivamente, in caso di grave ipoglicemia, è possibile avere questi sintomi:

  • Vertigini

  • Confusione mentale e difficoltà di concentrazione

  • Difficoltà a parlare

  • Svenimento

A volte, l’ipoglicemia fa sembrare ubriachi.

Se non trattata, l’ipoglicemia grave può causare convulsioni, coma e danno cerebrale.

In che modo il medico può stabilire se si ha un episodio di ipoglicemia?

Il medico diagnostica l’ipoglicemia in base al livello di zucchero nel sangue mentre i sintomi sono in corso.

Come si cura l’ipoglicemia?

Il medico indicherà come trattare i sintomi a casa. In caso di sintomi, mangiare o bere qualcosa di zuccherato, ad esempio:

  • Una caramella

  • Compresse di glucosio (zucchero)

  • Una bibita zuccherata, come un bicchiere di succo di frutta

Il medico tratterà la causa dell’ipoglicemia:

  • Se è un farmaco a causare l’ipoglicemia, il medico modificherà la quantità da assumere

  • In presenza di un tumore al pancreas, si procederà all’asportazione del tumore

Se si è affetti da diabete o si è a rischio di ipoglicemia per altre ragioni, il medico può suggerire di:

  • Portare con sé del glucagone in caso di emergenza (il glucagone viene somministrato per iniezione e aumenta rapidamente il livello di zucchero nel sangue)

  • Consumare piccoli pasti nel corso della giornata invece di 3 pasti abbondanti

  • Limitare i carboidrati consumati

  • Portare con sé una scheda identificativa medica per far capire ad altri medici che si è diabetici in caso d’emergenza

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Diabete mellito
Video
Diabete mellito
Durante il processo digestivo, buona parte del cibo ingerito viene convertita in glucosio...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE