Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Sindrome di Raynaud

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos'è la sindrome di Raynaud?

La sindrome di Raynaud è un problema del flusso di sangue nelle dita delle mani e, raramente, nelle dita dei piedi.

  • I vasi sanguigni delle dita si chiudono troppo

  • Le estremità delle dita diventano pallide e bluastre e sono intorpidite e formicolanti

  • È più comune nelle donne di età compresa tra i 15 e i 40 anni

  • La sindrome di Raynaud può essere provocata da un altro problema di salute o svilupparsi autonomamente

  • Talvolta, è causata da un farmaco assunto

  • Evitare il freddo e smettere di fumare può aiutare a prevenire i sintomi

Quali sono le cause della sindrome di Raynaud?

Nella maggior parte dei casi non c’è una chiara causa per la sindrome di Raynaud. I sintomi si sviluppano più spesso quando si ha freddo e si fuma. Lo stress emotivo scatena i sintomi in alcuni soggetti.

Talvolta la sindrome di Raynaud è causata da un altro disturbo, come:

Quali sono i sintomi della sindrome di Raynaud?

I sintomi della sindrome di Raynaud insorgono rapidamente e possono durare pochi minuti o per ore:

  • Una o più dita delle mani o dei piedi diventano pallide o bluastre, di solito a chiazze

  • Le dita diventano insensibili, intorpidite, dolorose o bruciano

Riscaldare le mani o piedi aiutare a eliminare i sintomi.

Come viene diagnosticata la sindrome di Raynaud?

Il medico di solito formula la diagnosi di sindrome di Raynaud esaminando il paziente e informandosi riguardo ai sintomi. Per scoprire se la causa è un altro disturbo, si possono eseguire esami come:

Come si tratta la sindrome di Raynaud?

Il medico tratta eventuali problemi di salute che causano la sindrome di Raynaud.

Per alleviare i sintomi si consiglia di:

  • Vestirsi bene evitando il freddo

  • Per i fumatori, smettere di fumare

  • Se i sintomi insorgono in caso di eccitazione, fare la terapia di biofeedback o assumere sedativi

  • Assumere farmaci per dilatare i vasi sanguigni, come calcio-antagonisti

Come ultima possibilità, il medico può eseguire una procedura per recidere alcuni nervi che controllano il calibro dei vasi sanguigni. Anche quando questa procedura dà risultati, i sintomi spesso si ripresentano entro uno o due anni.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Disturbo ossessivo-compulsivo
Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è caratterizzato da ossessioni o compulsioni. Le ossessioni sono pensieri problematici, impulsi o immagini che occupano eccessivamente la mente. Le compulsioni (rituali) sono atti reali o mentali che le persone si sentono costrette a eseguire ripetutamente per ridurre l’ansia. Quale delle seguenti è la fascia di età durante la quale compare tipicamente per la prima volta il DOC?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE