Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Aterosclerosi

Di

The Manual's Editorial Staff

Revisionato dal punto di vista medico lug 2021
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è l’aterosclerosi?

L’aterosclerosi è nota come indurimento delle arterie. È causata da un accumulo nelle arterie di una sostanza simile al grasso (chiamata ateroma o placca). Le arterie sono i vasi sanguigni che trasportano il sangue agli organi. L’accumulo blocca lentamente il flusso di sangue attraverso le arterie. L’aterosclerosi è la causa più comune di attacco cardiaco Attacco cardiaco Un attacco cardiaco si verifica quando una parte del cuore si blocca improvvisamente e parte del muscolo cardiaco muore. Il termine medico per attacco cardiaco è infarto miocardico. Miocardio... Common.TooltipReadMore Attacco cardiaco e ictus Ictus Un ictus è un problema cerebrale improvviso che insorge quando un vaso sanguigno nel cervello viene ostruito o si rompe e sanguina. Parte del cervello smette di ricevere sangue. Il tessuto cerebrale... Common.TooltipReadMore .

Quali sono le cause dell’aterosclerosi?

L’aterosclerosi inizia con piccole lesioni ripetute al rivestimento delle arterie. Le lesioni possono essere causate da:

Dopo il danneggiamento del rivestimento dell’arteria, i globuli bianchi si attaccano all’arteria e raccolgono cellule grasse e colesterolo, che si accumulano formando frammenti duri chiamati placche (ateromi). Man mano che le placche aumentano di dimensioni, iniziano a bloccare il flusso ematico.

Depositi lipidici in un’arteria coronaria
VIDEO

Che cosa aumenta il rischio di aterosclerosi?

Quali sono i sintomi dell’aterosclerosi?

L’aterosclerosi è inizialmente asintomatica. Dopo molti anni, i sintomi dipendono da:

  • Dove è situata l’arteria bloccata

  • Se si restringe lentamente o se si blocca improvvisamente

Se le arterie si restringono lentamente, il primo sintomo di solito è dolore o crampi, come dolore durante l’attività fisica o crampi alle gambe camminando.

Se le arterie si bloccano improvvisamente, si può subire:

Come viene diagnosticata l’aterosclerosi?

In presenza di sintomi suggestivi di ostruzione di un’arteria, si sottopone il paziente a esami volti a verificare la sede e l’entità dell’ostruzione. Gli esami variano a seconda della sede dell’arteria. Tali esami possono includere:

In presenza di aterosclerosi, vengono eseguiti degli esami del sangue per cercare la causa.

Tolleranza alla prova da stress (sforzo)
VIDEO

Come si tratta e si previene l’aterosclerosi?

Cambiamenti nello stile di vita e l’assunzione di farmaci possono fermare la crescita dell’accumulo di grasso o la formazione di nuove ostruzioni.

Per ridurre i fattori di rischio:

  • Smettere di fumare

  • Seguire una dieta sana

  • Esercizio

  • Assumere i farmaci per ridurre il colesterolo e la pressione arteriosa e controllare il diabete, come prescritto dal medico

Se l’aterosclerosi è probabile, il medico può prescrivere aspirina e un medicinale chiamato statina.

Se i cambiamenti nello stile di vita e i farmaci non hanno successo, i medici possono dover ricorrere a un intervento chirurgico. Il trattamento chirurgico serve a rimuovere l’ostruzione o a ridirigere il flusso ematico evitando il blocco.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
PARTE SUPERIORE