Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Vaccino per difterite-tetano-pertosse

Di

Margot L. Savoy

, MD, MPH, Lewis Katz School of Medicine at Temple University

Ultima modifica dei contenuti lug 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
Risorse sull’argomento

I vaccini che contengono tossoide difterico, tossoide tetanico e per la pertosse acellulare aiutano a proteggere contro difterite, tetano, e pertosse, ma non prevengono tutti i casi.

Preparazione

I vaccini antidifterici (D) contengono tossoidi preparati da Corynebacterium diphtheriae. I vaccini antitetanici (T) contengono tossoidi preparati con Clostridium tetani. I vaccini acellulari (a) anti-pertosse (P) contengono frazioni semipurificate o purificate di Bordetella pertussis. Il vaccino anti-pertosse a cellule intere non è più disponibile negli Stati Uniti per paura di reazioni avverse, ma è ancora disponibile in altre parti del mondo. Ci sono 2 preparazioni del vaccino acellulare:

  • Difterite-tetano-pertosse acellulare per bambini di < 7 anni

  • Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) per adolescenti e adulti

Il Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) contiene dosi più basse di componenti della difterite e pertosse (indicato dalla d e dalla p in minuscolo).

Indicazioni

La difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP) è una vaccinazione effettuata di routine durante l'infanzia ( Programma di vaccinazione raccomandato per le età 0-6 anni).

Il Tdap viene normalmente somministrato in una singola dose nell'arco della vita in bambini di 11 o di 12 anni, nelle persone di ≥ 13 anni che non hanno mai ricevuto Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) (indipendentemente dall'intervallo dall'ultima vaccinazione anti-tetano-difterite [Td]), o in quelle in cui non si conosce lo stato di vaccinazione.

Ulteriori richiami di Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) sono consigliati anche per

  • Le donne in gravidanza durante ogni gravidanza (preferibilmente a 27-36 settimane di gestazione), indipendentemente dall'intervallo temporale in cui si è effettuata una precedente dose di Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare)

  • Le donne che dopo il parto non hanno mai ricevuto il vaccino Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare)

Gli adulti che necessitano di un vaccino con il tetano tossoide nell'ambito della gestione di una ferita e che non hanno precedentemente ricevuto il Tdap, sarà somministrato loro il Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) invece del tetano-difterite (Td).

Le persone che hanno avuto la pertosse devono continuare a ricevere un vaccino anti-pertosse come consigliato dalle linee guida.

Controindicazioni e precauzioni

Le controindicazioni per difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP) e Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) sono

  • Una grave reazione allergica (p. es., anafilassi) dopo una precedente somministrazione o verso una componente del vaccino

  • Per le componenti del vaccino della pertosse: l'encefalopatia (p. es., il coma, la diminuzione del livello di coscienza, le convulsioni prolungate), che si verifica entro 7 giorni dalla precedente dose di difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP) o Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) e che non è attribuibile ad altre cause identificabili

Dato che la vaccinazione antitetanica è importante, le persone che hanno avuto una reazione anafilattica verso le componenti del vaccino difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP) o Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) devono essere indirizzati ad effettuare una visita allergologica per determinare se sono allergici al tetano tossoide. In caso contrario, possono essere vaccinati con il vaccino contenente il tossoide tetanico. Gli adulti che presentano pregressi di encefalopatia possono essere vaccinati con il tetano-difterite, e ai bambini possono essere somministrati il vaccino difterite-tetano al posto di quello Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare).

Le precauzioni sono altamente dipendenti in base al tipo di formulazione.

Per difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP) e Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare), comprendono

  • Una malattia grave acuta o moderata, con o senza febbre (la vaccinazione sarà rinviata fino a quando la malattia non si risolverà, qualora sia possibile)

  • La sindrome di Guillain-Barré entro 6 settimane dopo la precedente somministrazione di un vaccino contenente il tossoide del tetano

  • Per la componente unica della pertosse: una patologia neurologica progressiva o instabile, delle convulsioni non controllate, o un'encefalopatia progressiva (la vaccinazione sarà rinviata fino a quando non verrà identificato uno scherma di trattamento e la malattia si sarà stabilizzata)

Solo per il difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP), le precauzioni comprendono

  • Una crisi convulsiva, con o senza febbre, entro 3 giorni dopo una precedente somministrazione di difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP)

  • Un pianto o urla disperate, inconsolabili e persistenti per ≥ 3 h, entro le 48 h dalla somministrazione del difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP)

  • Collasso o stato di shock (stato ipotonico e iporesponsivo) entro le 48 h dopo una somministrazione di difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP)

  • Febbre ≥ 40,5° C, non riconducibile ad altre cause, entro le 48 h dopo una somministrazione di difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP)

Solo per il Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare), le precauzioni comprendono

  • Anamnesi di reazioni di ipersensibilità di tipo III dopo la somministrazione di un vaccino contenente il tossoide tetanico o difterico (la vaccinazione verrà rinviata ≥ 10 anni dopo l'ultima somministrazione di vaccino contenente la tossina del tetano)

Dose e somministrazione

La dose per difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP) o il Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) è di 0,5 mL IM.

Durante l'infanzia il vaccino difterite-tetano-pertosse acellulare (DTaP) viene somministrato sotto forma di 5 iniezioni IM iniziali e di 1 richiamo con il seguente schema: all'età di 2 mesi, 4 mesi, 6 mesi, tra i 15 e i 18 mesi e tra i 4 e 6 anni (prima dell'inizio della scuola). La 5a dose non è necessaria se la 4a dose è stata somministrata ≥ 4 anni di età.

Viene somministrato un solo richiamo di Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare), tranne che per le donne incinte, che devono essere vaccinate durante ogni gravidanza.

Consigli ed errori da evitare

  • Le donne incinte devono assumere una dose di richiamo del vaccino Tdap (difterite-tetano-pertosse acellulare) durante ogni gravidanza.

Effetti avversi

Gli effetti collaterali sono rari e per lo più attribuibili alla componente della pertosse. Comprendono:

  • Encefalopatia entro 7 giorni

  • Una crisi convulsiva, con o senza febbre, entro 3 giorni

  • Un pianto o urla disperate, inconsolabili e persistenti per ≥ 3 h, entro le 48 h

  • Collasso o shock entro 48 h

  • Febbre 40,5° C, non riconducibile ad altre cause, entro le 48 h

  • Reazione immediata grave o anafilattica al vaccino

Se il vaccino per la pertosse è controindicato, è possibile somministrare il vaccino combinato antidifterico-antitetanico, senza la componente della pertosse.

Lievi effetti avversi comprendono l'arrossamento, il gonfiore e il dolore nel sito di inoculo.

Per ulteriori informazioni

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come lavarsi le mani
Video
Come lavarsi le mani
Modelli 3D
Vedi Tutto
SARS-CoV-2
Modello 3D
SARS-CoV-2

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE