Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Colangiopatia ischemica

Di

Whitney E. Jackson

, MD, University of Colorado School of Medicine

Ultima modifica dei contenuti feb 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

La colangiopatia ischemica consiste in un danno focale dell'albero biliare dovuto a un'alterazione del flusso dall'arteria epatica attraverso il plesso arterioso peribiliare.

Eziologia

Cause frequenti di colangiopatia ischemica comprendono

  • Danno vascolare durante trapianto di fegato ortotopico o colecistectomia laparoscopica

  • Danno da rigetto

  • Chemioembolizzazione

  • Radioterapia

  • Trombosi derivante da condizioni di ipercoagulabilità

La lesione del dotto biliare (necrosi ischemica) che ne deriva causa colestasi, colangite, o stenosi biliari (spesso multiple). La colangiopatia ischemica più comunemente si verifica in persone che hanno avuto un trapianto di fegato.

Sintomatologia

I sintomi (p. es., prurito, urine scure, feci ipocromiche), i risultati degli esami di laboratorio e la diagnostica per immagini indicano la presenza di colestasi.

Diagnosi

  • Colangiopancreatografia in RM, colangiopancreatografia retrograda endoscopica, o entrambe

La diagnosi viene sospettata quando è evidente la colestasi nei pazienti a rischio, in particolare dopo il trapianto di fegato. L'ecografia è l'esame diagnostico di prima linea per la colestasi, ma la maggior parte dei pazienti necessita di colangiopancreatografia con RM, colangiopancreatografia retrograda endoscopica, o entrambe per escludere altre cause quali la colelitiasi o il colangiocarcinoma (vedi Test di imaging del fegato e della colecisti).

Trattamento

  • Per il rigetto, terapia antirigetto e possibilmente esecuzione di un nuovo trapianto

  • Per le stenosi biliari, dilatazione con palloncino e posizionamento di stent

Il trattamento è diretto alla causa. Dopo un trapianto di fegato, tale trattamento comprende la terapia antirigetto e possibilmente l'esecuzione di un nuovo trapianto. Le stenosi biliari necessitano di dilatazione endoscopica con palloncino e posizionamento di stent.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Modelli 3D
Vedi Tutto
Lobuli epatici
Modello 3D
Lobuli epatici

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE