Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Stenosi uretrale

Di

Patrick J. Shenot

, MD, Sidney Kimmel Medical College at Thomas Jefferson University

Ultima modifica dei contenuti ago 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

La stenosi uretrale consiste in una cicatrice che ostruisce il lume uretrale anteriore.

La stenosi uretrale può essere

Tutto ciò che danneggia l'epitelio uretrale o il corpo spongioso può causare una stenosi acquisita (1).

Le cause frequenti sono

  • Traumi

  • Malattie a trasmissione sessuale come la gonorrea

  • Cause sconosciute (stenosi idiopatica)

Il trauma, la causa più frequente, può essere quello a cavalcioni o, occasionalmente, conseguente a una lesione iatrogena (p. es., dopo un'endoscopia traumatica o cateterizzazione).

Cause meno frequenti sono

Sintomatologia

I sintomi possono non svilupparsi fino a quando il lume uretrale non si è ridotto notevolmente. Le stenosi possono determinare un mitto urinario bifido, sintomi ostruttivi minzionali (p. es., debole flusso urinario, esitazione, svuotamento incompleto) o infezioni delle vie urinarie ricorrenti (incluse le prostatiti).

Si può sviluppare un diverticolo uretrale, a volte accompagnato da una formazione ascessuale e, raramente, una fistola con stravaso di urina nello scroto e nel perineo.

Diagnosi

  • Uretrografia retrograda o cistoscopia

Il restringimento uretrale è generalmente sospettato quando si incontra difficoltà nel cateterismo uretrale. Va inoltre tenuta in considerazione nei maschi con sintomi ostruttivi a insorgenza graduale o con infezioni delle vie urinarie ricorrenti, in particolare se hanno fattori di rischio o sono giovani.

La diagnosi della stenosi uretrale viene spesso confermata con l'uretrografia retrograda o con la cistoscopia.

Trattamento

  • Dilatazione o uretrotomia interna

  • Auto-cateterizzazione

  • Uretroplastica a cielo aperto

Il trattamento dipende dal tipo di ostruzione uretrale. Spesso, il trattamento consiste nella dilatazione o nel trattamento endoscopico (uretrotomia interna). Tuttavia, con alcuni tipi di stenosi (p. es., stenosi complesse, come stenosi molto lunghe o ricorrenti o stenosi che persistono nonostante i trattamenti iniziali), la dilatazione e l'endoscopia devono essere evitati; l'auto-cateterismo quotidiano trova indicazione.

Se la stenosi è localizzata e provoca problemi ricorrenti può essere indicata l'uretroplastica a cielo aperto.

Riferimenti

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come fare il cateterismo uretrale nei maschi
Video
Come fare il cateterismo uretrale nei maschi
Modelli 3D
Vedi Tutto
Sistema riproduttivo maschile
Modello 3D
Sistema riproduttivo maschile

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE