Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Ernie della parete addominale

Di

Parswa Ansari

, MD, Hofstra Northwell-Lenox Hill Hospital, New York

Ultima modifica dei contenuti dic 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Risorse sull’argomento

Un'ernia della parete addominale è una protrusione del contenuto addominale attraverso una zona di debolezza o un difetto della parete, acquisito o congenito. Molte ernie sono asintomatiche, ma alcune diventano incarcerate o strangolate, causando dolore e richiedendo immediatamente l'intervento chirurgico. La diagnosi è clinica. Il trattamento è la correzione chirurgica in elezione.

Le ernie addominali sono estremamente diffuse, particolarmente nei maschi e richiedono circa 700 000 interventi ogni anno negli Stati Uniti.

Classificazione delle ernie addominali

Le ernie addominali vengono classificate sia come

  • Ernie della parete addominale

  • Ernie inguinali

Il 75% circa di tutte le ernie addominali è inguinale. Le ernie incisionali comprendono un altro 10-15% dei casi. Le ernie femorali e le ernie rare rappresentano il restante 10-15%.

Le ernie strozzate sono ischemiche per la costrizione fisica della loro vascolarizzazione. Lo strangolamento può causare infarto intestinale, perforazione e peritonite.

Ernie della parete addominale

Le ernie della parete addominale comprendono

  • Ernie ombelicali

  • Ernie epigastriche

  • Ernie di Spigelio

  • Ernie incisionali (ventrali)

Le ernie ombelicali (protrusioni attraverso l'anello ombelicale) sono soprattutto congenite, ma alcune sono acquisite nell'età adulta in seguito a obesità, ascite, gravidanza o dialisi peritoneale cronica.

Le ernie epigastriche si formano sulla linea alba.

Le ernie di Spigelio si formano tramite difetti del muscolo addominale trasverso lateralmente alla guaina del retto, solitamente sotto il livello dell'ombelico.

Le ernie incisionali si formano attraverso un'incisione da pregressa chirurgia addominale.

Ernie inguinali

Le ernie dell'inguine comprendono

  • Ernie inguinali

  • Ernie femorali

Le ernie inguinali si formano sopra il legamento inguinale. Le ernie inguinali indirette passano attraverso l'anello inguinale interno nel canale inguinale, mentre le ernie inguinali dirette si estendono anteriormente senza passare nel canale inguinale. (Vedi anche Ernia inguinale nei neonati.)

Le ernie femorali si formano sotto il legamento inguinale e scendono nel canale femorale.

Ernie da sport

L'ernia da sport non è una vera ernia perché non c'è nessun difetto della parete addominale attraverso il quale fuoriesce il contenuto addominale. Invece, il disturbo comporta una lacerazione di uno o più muscoli, tendini, o legamenti nell'addome inferiore o in sede inguinale, soprattutto nel punto in cui si ancorano all'osso pubico.

Sintomatologia

La maggior parte dei pazienti lamenta soltanto un rigonfiamento visibile, che può causare un vago fastidio o essere asintomatico. La maggior parte delle ernie, perfino quelle grandi, può essere ridotta manualmente con una pressione continua e delicata; può essere utile porre il paziente nella posizione di Trendelenburg. Un'ernia incarcerata non può essere ridotta e può essere la causa di un'ostruzione dell'intestino. Un'ernia strozzata causa un dolore fisso, gradualmente ingravescente, tipicamente con nausea e vomito. La stessa ernia è morbida alla palpazione, e la cute sovrastante può essere eritematosa; la peritonite può svilupparsi con dolorabilità diffusa, reazione di difesa e rimbalzo, secondo la localizzazione.

Diagnosi

  • Valutazione clinica

La diagnosi dell'ernia addominale è clinica. Poiché l'ernia può essere evidente solamente quando la pressione addominale è aumentata, il paziente deve essere visitato nella stazione eretta. Se l'ernia non è direttamente palpabile, si chiede al paziente di tossire o di eseguire una manovra di Valsalva mentre l'esaminatore palpa la parete addominale. L'esplorazione si focalizza sull'ombelico, sull'area inguinale (con un dito nel canale inguinale nei maschi), sul triangolo femorale e su tutte le incisioni presenti.

Le masse inguinali che assomigliano a ernie possono essere il risultato di un'adenopatia (infettiva o maligna), di un testicolo ectopico o di un lipoma. Queste masse sono solide e non sono riducibili. Una massa scrotale può essere un varicocele, un idrocele o un tumore testicolare. Se l'esame obiettivo è dubbio, si può eseguire un'ecografia.

Prognosi

Le ernie ombelicali congenite raramente vanno incontro a strangolamento e non vengono trattate; la maggior parte si risolve spontaneamente in diversi anni. I difetti molto evidenti possono essere riparati in elezione dopo i 2 anni di età.

Le ernie ombelicali negli adulti causano problemi estetici e possono essere operate in elezione; lo strozzamento e l'incarceramento sono rari ma possono verificarsi, e generalmente contengono omento piuttosto che intestino.

Trattamento

  • Riparazione chirurgica

Le ernie della regione inguinale devono abitualmente essere riparate in elezione per il rischio di strozzamento, che determina un'elevata morbilità (ed una possibile causa di mortalità nel paziente anziano). Si possono osservare ernie inguinali asintomatiche negli uomini; se compaiono sintomi possono essere operate in elezione. La riparazione può avvenire attraverso un'incisione standard o per via laparoscopica.

Un'ernia incarcerata o strozzata di qualsiasi tipo richiede intervento chirurgico urgente.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Paracentesi
Video
Paracentesi
Modelli 3D
Vedi Tutto
Anastomosi ileale pouch-anale
Modello 3D
Anastomosi ileale pouch-anale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE